Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Vita indipendente in una società che invecchia grazie a soluzioni TIC innovative

Una delle maggiori sfide per la società europea è quella del rapido invecchiamento della popolazione. Occorre quindi trovare soluzioni efficaci per garantire che i cittadini più anziani possano vivere una vita sana, indipendente e appagante, mantendo al contempo sistemi sanitari e assistenziali sostenibili. Richerche e innovazioni dell’UE entusiasmanti e rivoluzionarie sembrano pronte a fornire tali soluzioni.
Vita indipendente in una società che invecchia grazie a soluzioni TIC innovative
Ogni anno che passa, gli europei vivono sempre più a lungo. Benché questo sia un fatto positivo, si prevede tuttavia che nei prossimi decenni aumenterà la richiesta di servizi sanitari, sociali e di assistenza informali. Questo avrà importanti ricadute sul nostro modo di vivere, lavorare e plasmare i nostri ambienti esterni e domestici, come le abitazioni, le comunità, i paesi e le città. Al centro delle agende politiche ci saranno interrogativi su chi è (o dovrebbe essere) responsabile dell’assistenza sanitaria e sociale – e occorrerà trovare risposte concrete. Al tempo stesso, la struttura mutevole della nostra società può anche offrire opportunità di innovazione nell’economia e nella società digitale.

Definire il quadro politico

I responsabili delle politiche hanno puntato l’attenzione su tecnologie d’avanguardia e innovazioni digitali intelligenti nel loro tentativo di promuovere l’invecchiamento sano e attivo. Attraverso i programmi Orizzonte 2020 e 7° PQ, il programma congiunto Domotica per categorie deboli e il partenariato europeo per l’innovazione in materia di invecchiamento attivo e in buona salute, la Commissione europea supporta i ricercatori e gli innovatori nello sviluppo di soluzioni per facilitare il passaggio dalle cure ospedaliere acute alla prevenzione precoce e l’assistenza locale e domiciliare.

In sostanza, questo permetterà ai cittadini di svolgere un ruolo attivo nella propria assitenza, permettendo loro di vivere una vita davvero indipendente con il passare degli anni.

Presentare soluzioni innovative

Questo CORDIS Results Pack illustra come i progetti finanziati dall’UE stanno affrontando l’iniziativa. Ciascuno di essi ha sviluppato o sfruttato nuove tecnologie o soluzioni TIC per affrontare le sfide urgenti dell’assitenza per i cittadini europei che vivono o si avvicinano ai loro anni d’oro.

Ad esempio, i cambiamenti radicali nel campo della robotica in rapida evoluzione. Il progetto SILVER ha promosso gli appalti pubblici congiunti per l’innovazione in alcuni paesi dell’UE al fine di creare un assistente robotico personale mobile progettato per aiutare i cittadini anziani a vivere una vita indipendente a casa loro. Il progetto MARIO, invece, sta lavorando nel campo dell’interazione uomo-robot per assistere i pazienti che soffrono di disturbi cognitivi debilitanti, come ad esempio l’Alzheimer. Infine, il progetto ALFRED ha integrato componenti robotiche e online – tra cui un maggiordomo mobile personalizzato – in un sistema completamente funzionante che fornirà servizi sensibili al contesto relativi all’inclusione sociale, l’assistenza, l’esercizio fisico e i giochi cognitivi.

Altri progetti hanno creato dispositivi e soluzioni per la prevenzione e il rilevamento delle cadute. Il progetto FATE ha gettato le basi per la commercializzazione di un rilevatore delle cadute portatile, il quale può essere applicato alla cintura e svolge tutte le interazioni utente/dispositivo attraverso un’app Android facile da usare. Anche i progetti IDONTFALL e ISTOPPFALLS hanno fornito soluzioni e piattaforme che contribuiranno a garantire la sicurezza delle persone anziane.

Gli otto progetti presentati nei Results Pack hanno rivelato il ruolo cruciale che potranno avere l’innovazione sociale e digitale nell’integrazione dell’assistenza sociale e sanitaria, nonché per la promozione della trasformazione sociale.

Vi invitiamo a leggere ed esplorare come tali progetti stanno fornendo le basi per un’“economia d’argento” sostenibile, che migliorerà notevolmente la qualità della vita e offrirà un valore aggiunto ai sistemi sanitari e assistenziali al fine di soddisfare le esigenze del XXI secolo.
2016-09-09
Soluzioni robotiche per offrire una migliore qualità della vita ai pazienti affetti da demenza
Il progetto MARIO, finanziato dall’UE, sta sviluppando un robot di compagnia che aumenta l’autonomia e riduce la solidudine e l’isolamento delle persone anziane affette da demenza....
2016-09-09
La tecnologia garantisce una vita attiva per i meno giovani
Numerosi dispositivi intelligenti e infrastrutture tecnologiche sviluppati nell’ambito del progetto FARSEEING, finanziato dall’UE, vengono attualmente utilizzati da nuove aziende e...
2016-09-09
Una tecnologia indossabile discreta aiuta a prevenire le cadute degli anziani
Scienziati finanziati dall’UE hanno creato un sistema di monitoraggio TIC non invasivo e un programma di attività fisica per gli anziani che aiuta a prevenire le cadute.
2016-09-09
Deambulatore robotico per una vita indipendente degli anziani in Europa
Quello che è iniziato come tentativo di identificare nuove tecnologie capaci di assistere le persone anziane nella vita quotidiana, si è trasformato in un sistema innovativo che...
2016-09-09
L’UE promuove la commercializzazione di dispositivi di rilevamento delle cadute
Una start-up europea sta promuovendo la commercializzazione di un nuovo dispositivo portatile di rilevamento delle cadute basato sulle TIC, allo scopo di garantire una vita...
2016-09-09
Assistenza ad alta tecnologia per prevenire le cadute degli anziani
Nuove soluzioni ad alta tecnologia per rilevare le cadute e prevenire gli infortuni consentiranno agli operatori sanitari di monitorare i pazienti in modo più efficiente e più...
2016-09-09
Monitoraggio intelligente e sensibile per il supporto alla demenza
Un nuovo sistema di gestione multi-parametrico e remoto, che fornisce feedback adattativi sulle persone affette da danni cognitivi, promette di fornire un grande aiuto per poter...
2016-09-09
Un assistente mobile, personalizzato e completamente interattivo per una vita indipendente
Il progetto ALFRED, finanziato dall’UE, ha sviluppato un assistente mobile personalizzato che aiuta gli anziani a mantenersi indipendenti, coordinandosi con i responsabili...
European innovation Partnership on Active and Healthy Ageing
European innovation Partnership on Active and Healthy Ageing
Scarica il volantino
Scarica il volantino
eHealth and Ageing
eHealth and Ageing
European Summit on Innovation for Active and Healthy Ageing
European Summit on Innovation for Active and Healthy Ageing
Study on the Silver Economy
Study on the Silver Economy
Silver Economy
Silver Economy