Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Numero 54 della rivista research*eu risultati - Seminare idee per conservare le nostre foreste

L’ultimo numero della rivista research*eu risultati è ora disponibile gratuitamente in formato PDF accessibile.
Numero 54 della rivista research*eu risultati - Seminare idee per conservare le nostre foreste
A prima vista, l’Europa sembra un ambiente accogliente per gli alberi di ogni genere. Le foreste coprono circa il 33 % del territorio europeo, con un aumento di 17 milioni di ettari dal 1990. Questo non significa tuttavia che i 14 milioni di proprietari e gestori di foreste in Europa possano stare tranquilli: l’espansione delle aree urbane, la crescente diffusione della biomassa per la produzione di energia, gli incendi, l’elevata richiesta di prodotti in legno, l’aumentato uso del suolo e il cambiamento climatico sono tutti fattori che contribuiscono a mettere questi ecosistemi sotto pressione.

La domanda è, la silvicoltura come può valorizzare le nostre foreste, rendendole al contempo più resistenti – e usandole come arma per combattere – contro il cambiamento climatico? Se intendiamo creare “superforeste” capaci di soddisfare tutte le nostre esigenze, dobbiamo innanzitutto saperne di più sulla loro composizione, genetica, evoluzione, potenziale di assorbimento del carbonio e capacità di adattamento al cambiamento climatico, al fine di sviluppare soluzioni tecnologiche per proteggerle ed estenderle.

Questo numero della rivista research*eu risultati dà la parola agli scienziati che stanno attualmente cercando di colmare tutte queste lacune. Vengono presentati dieci dei più recenti progetti correlati alle foreste e finanziati dall’UE, per gettare luce su come potrebbero apparire in futuro le foreste e le strategie per la loro gestione.

Gli altri temi trattati in questo numero riguardano, tra l’altro:

- Nuovi strumenti per prevenire la diffusione di agenti altamente patogeni nei luoghi di transito
- Creare un’identità europea comune digitalizzando il suo patrimonio culturale
- Le centrali idroelettriche con impianti ad accumulazione con velocità variabile introducono una nuova era per la gestione intelligente dell’energia
- Un progetto finanziato dall’UE dimostra il valore dell’attività mineraria “verde”
- Spostare la comunicazione mobile sul cloud
- I ragni insegnano agli scienziati a creare un materiale liquido-solido completamente nuovo
- Larve di insetti come fonte proteica supplementare nei mangimi in Europa
- Come la teoria dei giochi può offrire soluzioni efficienti dal punto di vista energetico

La rivista research*eu risultati è la principale fonte di informazioni su tutti i risultati dei progetti scientifici finanziati dall'UE. Copre un ampio spettro di argomenti, tra cui la biologia e la medicina, l’ambiente, l’energia, i trasporti, le TIC, le tecnologie industriali, le scienze sociali e lo spazio. Viene pubblicata 10 volte l’anno in inglese.

Per ulteriori informazioni, per abbonarsi gratuitamente e per scaricare l’ultimo numero, visitare: http://cordis.europa.eu/research-eu/magazine_it.html

Fonte: Sulla base di informazioni diffuse dal n. 54 della rivista research*eu risultati

Informazioni correlate

Paesi (28)

  • Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito
Numero di registrazione: 125861 / Ultimo aggiornamento: 2016-07-22
Categoria: Annunci
Fonte: ec