Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Numero 56 della rivista research*eu risultati – Cosa possiamo imparare dagli insetti

L’ultimo numero della rivista research*eu risultati è ora disponibile gratuitamente in formato PDF accessibile.
Numero 56 della rivista research*eu risultati – Cosa possiamo imparare dagli insetti
Gli insetti non solo rappresentano oltre il 50 % delle specie conosciute sulla Terra, hanno anche molto di più in comune con l’uomo di quanto si possa pensare: alcune delle specie più conosciute lavorano all’unisono, creano società gerarchiche, dividono il lavoro in base alla casta e si preparano persino per i giorni difficili a venire. Gli insetti possono creare disordine o conservare la vita sulla Terra e, attraverso una migliore conoscenza della loro caratteristiche, si potrebbe trovare una risposta a moltissimi quesiti scientifici o sfide tecnologiche ancora irrisolti.

I finanziamenti dell’UE – soprattutto assegnati tramite le azioni Marie Skłodowska-Curie – hanno aiutato e continuano ad aiutare gli scienziati nei loro tentativi di risolvere i misteri del mondo degli insetti. Questo numero di research*eu rivista dei risultati è un’ode al contributo di questi entomologi al progresso scientifico dell’Europa.

Il servizio speciale è dedicato a otto progetti conclusi di recente o in fase di conclusione, con interessantissimi argomenti quali la risposta degli insetti al cambiamento climatico, la robotica ispirata dai vermi, l’agricoltura ispirata dagli scarafaggi, i funghi capaci di controllare il comportamento delle formiche o le alterazioni genetiche che permettono agli insetti di camminare sull’acqua.

Gli altri temi trattati in questo numero riguardano, tra l’altro:

- L’esposizione alla fame in età prenatale incide sulle dimensioni del cervello
- I ricercatori dell’UE avevano previsto l’arrivo della Brexit
- Nuove risorse per la bioenergia
- Raccomandazioni per un’imposta sostenibile dell’UE sui biglietti aerei
- Nuovo OS per le città intelligenti trasforma i consumatori di energia in “prosumatori”
- Fare luce sulle fabbriche del futuro
- Ricercatori dell’UE presentano il loro sistema d’irrigazione integrato e flessibile
- Alla ricerca di una teoria unificata

La rivista research*eu risultati è la principale fonte di informazioni su tutti i risultati dei progetti scientifici finanziati dall’UE. Copre un ampio spettro di argomenti, tra cui la biologia e la medicina, l’ambiente, l’energia, i trasporti, le TIC, le tecnologie industriali, le scienze sociali e lo spazio. Viene pubblicata 10 volte l’anno in inglese.

Per ulteriori informazioni, per abbonarsi gratuitamente e per scaricare l’ultimo numero, visitare: http://cordis.europa.eu/research-eu/magazine_it.html

Fonte: Sulla base di informazioni diffuse dal n. 56 della rivista research*eu risultati

Informazioni correlate

Paesi (28)

  • Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito