Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Numero 63 di research*eu rivista dei risultati – I produttori di vino europei intensificano il loro gioco

L’ultimo numero della rivista research*eu risultati è ora disponibile gratuitamente in formato PDF accessibile.
Numero 63 di research*eu rivista dei risultati – I produttori di vino europei intensificano il loro gioco
Con oltre 167 milioni di ettolitri (mhl) prodotti nel 2015, su un totale di circa 274 mhl, l’Europa è il maggiore produttore di vino nel mondo. La sua quota si sta tuttavia progressivamente riducendo – soprattutto nelle fasce di prezzo più basse – a causa della crescente concorrenza internazionale. I modelli di consumo stanno cambiando, con un calo annuale del 0,2 % tra il 2011 e il 2015. Le parti interessate chiedono riforme del mercato e il cambiamento climatico sta già mettendo alla prova i metodi di produzione vinicola tradizionali.

Queste sfide possono in parte essere affrontate tramite la ricerca e l’innovazione, che potrebbero sbloccare la situazione sostenendo le conoscenze e l’esperienza dei produttori vinicoli dell’UE. Esse possono infatti contribuire ad aumentare la resa dei raccolti, migliorare la resistenza delle piante, ridurre i tempi di produzione, sostenere le tecnologie per i compiti giornalieri o incrementare la qualità del vino. Dando uno sguardo ai risultati ottenuti dalla ricerca finanziata dall’UE, possiamo capire cosa hanno in serbo la comunità scientifica e il settore industriale per il futuro e come la viniviticoltura potrebbe cambiare nei prossimi anni.

Gli altri temi trattati in questo numero riguardano tra l’altro:
- La rigenerazione del tessuto scheletrico

- L’effetto della segregazione socioeconomica sulle città europee

- Migliori progettazioni del motore a turbina a gas incrementano l’efficienza e riducono il rumore

- Distinguere il particolare dal generale con una tecnologia di rilevamento avanzata

- Nuova tecnologia e tecniche di gestione per stimolare l’industria dell’acquacoltura europea

- L’ibridizzazione dei dispositivi al silicio con i nanotubi di carbonio

- Modellare l’efficienza energetica per la prossima generazione di microprocessori

- Migliora la resilienza dell’Europa alle minacce

- Un salto qualitativo nella comprensione dei processi biologici

La rivista research*eu risultati è la principale fonte di informazioni su tutti i risultati dei progetti scientifici finanziati dall’UE. Copre un ampio spettro di argomenti scientifici e viene pubblicata 10 volte l’anno in inglese.

Per ulteriori informazioni, per abbonarsi gratuitamente e per scaricare l’ultimo numero, visitare: http://cordis.europa.eu/research-eu/magazine_it.html

Fonte: Sulla base di informazioni diffuse dal n. 63 della rivista research*eu risultati.

Informazioni correlate

Paesi (28)

  • Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica ceca, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito
Numero di registrazione: 128469 / Ultimo aggiornamento: 2017-06-30
Categoria: Annunci
Fonte: ec