Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Secondo invito ECSEL per azioni di innovazione

La Commissione europea ha pubblicato il suo secondo invito ECSEL per azioni di ricerca e innovazione. Questo nuovo invito rientra nel pilastro specifico "Leadership industriale" di Orizzonte 2020.

Si tratta del secondo di due inviti ECSEL concomitanti nel 2014. Mentre il primo invito ECSEL si rivolge ad attività legate all'esplorazione di nuove conoscenze, prodotti o tecnolgie attraverso la ricerca e la creazione di prototipi su piccola scala, questo si concentra su quello che viene dopo. Le "azioni di innovazione" sostenute possono comprendere lo sviluppo di prototipi, il collaudo, la dimostrazione, la gestione, la convalida del prodotto su larga scala e l'applicazione commerciale.

Il secondo invito ECSEL comprende gli stessi nove argomenti della sua controparte. Ai candidati saranno assegnati finanziamenti per applicazioni nel campo della mobilità intelligente, la società, l'energia, la salute e il settore manifatturiero nonché le tecnologie di lavorazione e design, i sistemi ciberfisici e l'integrazione dei sistemi intelligenti.

ECSEL è un partenariato tra il settore pubblico e quello privato per far avanzare lo stato dell'arte dei componenti e dei sistemi elettronici. Attraverso ECSEL, la Commissione europea si propone di migliorare la capacità, rafforzare la competitività e far fronte alle sfide ambientali e sociali.
Numero di registrazione: 36651 / Ultimo aggiornamento: 2014-07-15
Categoria: Altro
Fonte: ec