Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Programma precedente

PRE-AGRIRES 1C

Programma successivo

FP1-AGRIRES 3C

Finanziamento del programma

EUR 18,6 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 316 del 1978-11-10

Riferimento legislativo

78/902/EEC del 1978-10-30
Per promuovere misure specifiche per il coordinamento delle attività di ricerca nazionale in modo da consentire l'organizzazione razionale dei mezzi impiegati, l'utilizzo efficace dei risultati e l'orientamento di tale lavoro verso l'obiettivo della politica agricola comune, nonché l'attuazione dei progetti congiunti ideati per favorire o completare il lavoro intrapreso negli Stati membri nei settori di particolare importanza per la Comunità.

Riassunto

Regolamento del Consiglio (CEE) N. 1728/74 del 27.6.1974 (Gazzetta ufficiale N. L 182 del 5.7.1974) in materia di coordinamento della ricerca nel settore agricolo, con coordinamento a livello comunitario delle attività di ricerca nel settore agricolo nazionale, onde contribuire al raggiungimento degli obiettivi della politica agricola comune.

Suddivisione

Quattro settori e dieci programmi:

- obiettivi socio-strutturali:
. programma per l'utilizzo appropriato del terreno e lo sviluppo rurale;
. programma sull'agricoltura mediterranea;
. programma in materia di rifiuti agricoli e scarico proveniente dall'allevamento intensivo di bestiame;

- eliminazione delle barriere sui mercati agricoli intracomunitari:
. programma in materia di patologia animale;

- efficacia produttiva:
. programma per migliorare la produttività delle mandrie di buoi;
. programma sul controllo integrato e biologico degli infestanti;
. programma sulle vie per migliorare la resistenza delle piante alle malattie e alle pressioni ambientali;
. programma sul trattamento primario dei prodotti agricoli;
. programma sulla malattia degli olmi;

- prodotti alternativi (aumento del valore di mercato della produzione di foraggio). Programma per la produzione potenziata di proteine vegetali.

Attuazione

La Commissione era responsabile dell'attuazione del programma tramite attività di coordinamento e contratti in compartecipazione.

Argomenti

Alimentari - Agricoltura