Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

  • Commissione europea
  • CORDIS
  • Programmi
  • Programmi comuni di ricerca (CEE) e programmi di coordinamento della ricerca nel campo della leucosi animale, degli effluenti del bestiame, della produzione di carne bovina e di proteine vegetali, 1976-1978

Programma precedente

PRE-AGRIRES 0C

Programma successivo

PRE-AGRIRES 2C

Finanziamento del programma

EUR 10,3 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 199 del 1975-07-30

Riferimento legislativo

75/460/CEE del 1975-07-22
Coordinare la ricerca agricola nazionale del settore della leucosi animale, degli effluenti del bestiame, della produzione di carne bovina e di proteine vegetali per consentire un'organizzazione razionale dei mezzi impiegati, l'uso efficiente dei risultati e l'orientamento di tale lavoro agli obiettivi della politica agricola comune; inoltre, adottare progetti congiunti volti ad appoggiare o supplementare la ricerca nazionale in questi campi.

Riassunto

Il 27 giugno 1974, il Consiglio ha adottato il Regolamento (CEE) N. 1728/74 sul coordinamento a livello comunitario delle attività nazionali di ricerca nel settore agricolo per favorire il raggiungimento degli obiettivi della politica agricola comune (Gazzetta Ufficiale N. L 182 del 5.7.1974). Il Regolamento prevedeva inoltre una Commissione permanente per la Ricerca agricola (SCAR), con il compito di consulenza nei confronti della Commissione.

Il programma ha visto l'organizzazione di 32 workshop, molti dei quali hanno portato alla pubblicazione dei risultati ottenuti, e di 55 scambi scientifici individuali.

Suddivisione

- Leucosi animale:

leucosi dei polli e morbo di Marek:
. programma di coordinamento della ricerca sulla diagnosi differenziale del morbo di Marek e leucosi dei polli;
. programma comune di ricerca sul meccanismo di resistenza al morbo di Marek al fine di aumentare l'efficacia del vaccino e di sviluppare nuovi metodi di controllo della malattia;

leucosi bovina:
. programma di coordinamento della ricerca sul miglioramento della diagnosi di leucosi bovina per giungere ad un miglioramento delle misure di controllo mediante l'individuazione di un test semplice, sicuro e standardizzato di diagnosi precoce e il favorire gli studi epizoologici;
. programma comune di ricerca sugli aspetti virologici ed eziologici volti ad identificare ed a studiare l'agente infettivo della leucosi bovina;

- effluenti derivanti da unità di allevamento intensivo del bestiame:
. programma di coordinamento della ricerca per stabilire metodi di analisi degli effluenti derivanti dalle unità di allevamento intensivo del bestiame applicabili in tutta la Comunità, miranti all'individuazione di soluzioni adattate alle situazioni locali;
. programma comune di ricerca volto ad intensificare ed a complementare la ricerca sull'uso di letame applicato mediante spargimento;

- produzione di carne bovina:
. programma comune di ricerca per migliorare l'efficienza della produzione di carne bovina, la qualità della carne ed il rendimento delle carcasse;

- proteine vegetali:
. programma comune di ricerca volto al miglioramento qualitativo e quantitativo delle proteine vegetali.

Attuazione

La Commissione era responsabile per l'attuazione dei programmi di coordinamento nel campo della leucosi animale e degli effluenti del bestiame, in particolare mediante l'organizzazione di seminari e conferenze, visite studio, scambi tra i ricercatori, workshop scientifici e raccolta, analisi e pubblicazione dei risultati. Al termine dei programmi, e non oltre il 31 luglio 1977, la Commissione ha dovuto presentare al Parlamento ed al Consiglio europeo un rapporto sui risultati delle ricerche condotte e sull'utilizzo dei fondi stanziati.

Il programma ha previsto sia lo svolgimento di attività comuni (contratti di ricerca i cui costi sono stati ripartiti tra le parti coinvolte, e sino al 50%, con laboratori negli Stati membri) e di attività coordinate (seminari e workshop, e scambi o visite di natura scientifica).

Argomenti

Alimentari - Agricoltura
Numero di registrazione: 145 / Ultimo aggiornamento: 2000-06-05