Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Programma successivo

PRE-TEXTILE 2C

Finanziamento del programma

EUR 0,25 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 111 del 1975-04-30

Riferimento legislativo

75/266/CEE del 1975-04-14
Ridurre i costi di produzione nell'industria tessile, verificare nuovi metodi di produzione e nuove fibre, risolvere alcuni problemi ambientali legati all'industria e migliorare la sicurezza dei consumatori e la loro protezione.

Riassunto

Condotto nel quadro di una Risoluzione del Consiglio del 14 gennaio 1974 (Gazzetta Ufficiale N. C 7 del 29.1.1974) sul coordinamento delle politiche nazionali e la definizione di progetti d'interesse per la Comunità nel campo della scienza e della tecnologia, il programma ha rappresentato un fondamentale passo nello sviluppo dell'industria tessile.

La ricerca primaria condotta dall'industria tessile ha dimostrato il valore di un programma di ricerca tecnologica. L'industria ha partecipato al programma mediante un contributo finanziario pari al doppio di quello offerto dalla Comunità.

Suddivisione

Tre i temi:

- trattamento termico delle fibre chimiche:
ottimizzazione dei metodi di produzione per migliorare il rendimento e la qualità dei prodotti, particolarmente nelle piccole e medie imprese tessili, generalmente carenti delle strutture di ricerca necessarie:
. modifica strutturale delle fibre chimiche;
. modifiche, risultanti dal trattamento termico, alle proprietà di assorbimento dei colori, meccaniche, fisiche e di forma;

- lavorazione tessile con solventi organici:
riduzione dell'inquinamento delle acque e del consumo energetico, utilizzo di solventi organici anziché dell'acqua nei metodi di produzione:
. interazione fibra/solvente;
. reologia del solvente;
. proprietà meccaniche, fisiche, di forma e di superficie;

- trattamento anticendio delle fibre tessili (cellulosa, lana, poliammide, poliacriliche) mediante innesti a radiazione:
protezione dei consumatori mediante la riduzione dell'infiammabilità nei tessuti per abbigliamento e per la casa, utilizzando diversi monomeri di vinile, o gruppi acrilici, epossidi e altri composti alogenati, fosforizzati o azotati:
. irradiazione effettuata su scala pilota mediante acceleratori a elettroni;
. controllo fisico-chimico dei tessuti ignifughi, e prove di infiammabilità e combustibilità conformi ai metodi ed alle norme indicati dagli Stati membri e da alcuni altri paesi.

Attuazione

La Commissione era responsabile per l'attuazione del programma mediante contratti i cui costi sono stati ripartiti tra le parti coinvolte. Le invenzioni, da brevettare oppure no, ed il know-how risultante dall'attuazione del programma, sono stati soggetti al Regolamento del Consiglio (CEE) N. 2380/74 (GU N. L 255 20.09.1974) che definiva le condizioni di utilizzo del know-how applicabile ai programmi di ricerca condotti per la CEE.
Numero di registrazione: 154 / Ultimo aggiornamento: 2000-06-05