Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Programma successivo

FP1-BRITE

Finanziamento del programma

EUR 0,24 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 61 del 1977-03-05

Riferimento legislativo

77/188/CEE del 1977-02-14
Ridurre i costi di produzione nell'industria calzaturiera assicurando un utilizzo più razionale delle materie prime e dell'energia, una maggiore flessibilità di produzione conformemente ai requisiti dei consumatori, e migliori condizioni psicofisiche di lavoro durante il ciclo di produzione.

Riassunto

La ricerca collettiva svolge un ruolo importante nello sviluppo tecnico dell'industria calzaturiera, caratterizzata da una grande percentuale di piccole e medie imprese incapaci di svolgere attività proprie di ricerca o le cui attività di ricerca sono insufficienti.

I due progetti condotti nell'ambito di questo programma facevano parte di un programma collettivo di ricerca prodotto dall'industria calzaturiera e dalle sue organizzazioni di ricerca basato su una cooperazione ultradecennale. Il programma collettivo comportava tre progetti di ricerca, per un esborso totale di 1.355.000 unità di conto. Si è deciso che il terzo progetto, che ineriva un esborso di 850.000 unità di conto, non sarebbe iniziato sino all'ottenimento di risultati positivi da parte dei primi due.

Suddivisione

Due progetti di ricerca:

- utilizzo razionale dei materiali per tomaia:
analisi del grado di utilizzo delle materie prime raggiunto adottando le tecniche attuali, studio dei metodi di disegno delle calzature e sviluppo di sistemi di ottimizzazione dell'utilizzo dei materiali mediante scannerizzazione a fascio elettronico ed elaborazione dei dati;

- razionalizzazione della produzione delle tomaie:
studio dei 18 stadi impiegati nella produzione di tre tipi di calzature per uomo, donna e bambino, al fine di unire questi stati in gruppi di attività integrate più appropriati, raccolta ed elaborazione dei dati necessari per il controllo numerico e dei dati di progettazione di nuove macchine utensili, in vista della loro elaborazione mediante computer.

Attuazione

La Commissione era responsabile per l'attuazione del programma, mediante contratti i cui costi sono stati ripartiti tra le parti coinvolte. Le informazioni raccolte dal programma dovevano essere diffuse secondo il Regolamento del Consiglio (CEE) N. 2380/74 del 17 settembre 1974, comprendente disposizioni per la divulgazione delle informazioni relative ai programmi di ricerca CEE (GU N. L 116 1.5.1973).
Numero di registrazione: 243 / Ultimo aggiornamento: 2000-06-05