Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Programma successivo

JRC-ENVPROT 2C

Finanziamento del programma

EUR 13 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 153 del 1973-06-09

Riferimento legislativo

73/126/EEC del 1973-05-14
Fissare e valutare criteri scientificamente fondati relativi alle principali sostanze inquinanti dell'aria, acqua e suolo.

Riassunto

Il programma è stato predisposto conformemente alla risoluzione del Consiglio del 17 dicembre 1970 recante le procedure di adozione di programmi di ricerca e formazione (Gazzetta ufficiale n. L 16 del 20.1.1971).

Il programma CCR nel settore della protezione ambientale (diretto) è stato avviato ad Ispra contemporaneamente all'adozione, da parte del Consiglio dei Ministri, di un programma triennale di azioni indirette nello stesso settore. I due programmi (diretto e indiretto) sono stati eseguiti in modo indipendente, quantunque durante tale periodo vi sia stata collaborazione per due discreti progetti.

Il programma CCR comprendeva un numero relativamente più importante di piccoli progetti e veniva attribuita particolare importanza alla messa a punto di tecniche molto sofisticate di misurazione e strumentazione.

Suddivisione

Le iniziative includono:

- sviluppo di contatori di aerosol;

- costruzione di un modello di dimostrazione relativo all'inquinamento termico di un corso d'acqua;

-indagine sull'assorbimento di aerosol da parte dei materiali organici;

- studi di biotelemetria tramite animali di laboratorio e di depurazione delle acque tramite ossidazione catalitica;

- sviluppo di un dispositivo in grado di analizzare tracce si sostanze inquinanti volatili in campioni di aria, acqua e suolo;

- progetto pilota per una rete d'informazione basata sui dati ecologici dei prodotti chimici (ECDIN) (in collaborazione con il programma indiretto);

- studi sulla decomposizione del piombo tetraetile in condizioni ecologiche;

- studi sulla trasmissione del diossido di zolfo alle piante ed al suolo;

-studi sul trasporto ed il meccanismo metabolico del cadmio negli animali da laboratorio;

-studio del percorso ambientale del piombo da autotrazione (in collaborazione con il programma indiretto);

- studio sull'eutrofizzazione delle acque lacustri a causa di fosfati e nitrati;

- sviluppo di strumenti per lo studio dell'inquinamento atmosferico.

Attuazione

La Commissione, assistita dal Consiglio d'amministrazione del Centro comune di ricerca (CCR), ha assicurato l'esecuzione del programma utilizzando a tal fine i mezzi del CCR.
Numero di registrazione: 252 / Ultimo aggiornamento: 2000-06-05