Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 39 del 1975-02-10

Riferimento legislativo

Regolamento 337/75 del 1975-02-10
Assistere la Commissione nell'incoraggiare, a livello europeo, la promozione e lo sviluppo della formazione professionale e della formazione continua.

Riassunto

Il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (CEDEFOP) è una delle agenzie istituite dall'Unione europea in risposta alle esigenze di organismi specializzati che si occupino di tematiche specifiche.

Sin dal 1976, il CEDEFOP si occupa della promozione e dello sviluppo della formazione professionale dei giovani, e della formazione continua degli adulti, principalmente mediante il coordinamento a livello europeo delle attività di analisi e ricerca. Originariamente basata a Berlino, la sede del Centro è stata trasferita nel 1995 a Salonicco.

Mediante le sue attività scientifiche e tecniche, il CEDEFOP contribuisce all'attuazione di una politica comune sulla formazione professionale. Le sue funzioni principali sono:

- redigere la documentazione selezionata relativa, in particolare, agli sviluppi attuali ed alla ricerca nei settori pertinenti ed agli aspetti inerenti la struttura di formazione professionale;
- contribuire allo sviluppo ed al coordinamento della ricerca nei settori pertinenti;
- diffondere tutta la documentazione e le informazioni utili;
- promuovere e sostenere qualsiasi iniziativa che miri a favorire un approccio concertato ai problemi di formazione professionale (in particolare per quanto riguarda l'approssimazione dei livelli di formazione professionale in vista del riconoscimento reciproco di certificati e altri documenti che attestino il completamento della formazione professionale);
-costituire un forum per tutti coloro che sono coinvolti attivamente in questo settore.

Suddivisione

Questo campo non si applica al CEDEFOP.

Attuazione

Le attività del Centro si basano sulle linee guida fornite dal suo Consiglio di amministrazione composto da tre rappresentanti della Commissione europea e da 15 rappresentanti delle associazioni dei datori di lavoro, da 15 rappresentanti delle organizzazioni dei lavoratori/sindacati e da 15 rappresentanti dei governi nazionali. Le organizzazioni europee delle parti sociali, UNICE (Unione delle Confederazioni degli industriali e dei datori di lavoro d'Europa) ed ETUC (Confederazione dei sindacati europei), inviano ciascuna un osservatore permanente.

I membri del Consiglio di amministrazione vengono nominati dal Consiglio o dalla Commissione europea e rimangono in carica per un periodo di tre anni.

Le decisioni del Consiglio di amministrazione e l'attività quoditiana del Centro vengono attuate dal direttore del Centro, assistito da due vicedirettori responsabili del coordinamento interno delle attività e dei progetti di ricerca del CEDEFOP.

Il CEDEFOP si occupa principalmente di promuovere lo scambio reciproco di informazioni, di esperienze e di know-how ed in quanto tale, non funge da agenzia di sovvenzionamento dei progetti di formazione professionale. In un numero molto limitato di casi, eroga assistenza finanziaria per i lavori intrapresi da un'organizzazione che si sovrappone ai progetti specifici del CEDEFOP stesso. Le persone interessate a partecipare alla ricerca o ai progetti del CEDEFOP dovrebbero contattare un istituto o un partner collaboratore nel proprio Stato membro. I dettagli di tali istituti o partner sono disponibili sul sito web del CEDEFOP all'indirizzo:

http://www.cedefop.gr/

Sebbene il CEDEFOP sia indipendente dalla Commissione europea, le sue attività di analisi e di ricerca sono complementari e collegate alle attività parallele dell'UE, specificamente quelle della Direzione generale relativamente alla formazione professionale (DG 23), il programma Leonardo da Vinci, l'Ufficio statistico dell'UE (Eurostat) e la Fondazione europea per la formazione professionale di Torino.