Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Finanziamento del programma

EUR 12 million
L'obiettivo generale è quello di avviare una collaborazione equilibrata fra industria, università e istituti di ricerca nell'ambito di progetti destinati allo sviluppo di soluzioni interdisciplinari per soddisfare l'esigenza di un profondo cambiamento avvertita dall'industria manifatturiera. Un ulteriore obiettivo del programma consiste nello sviluppo di competenze interdisciplinari all'interno del sistema di ricerca.
Il programma mira a migliorare i prodotti e i processi dell'industria manifatturiera mediante un utilizzo più strategico delle TI, soprattutto per ciò che concerne la gestione delle informazioni di prodotto.

Riassunto

Il necessario approccio olistico costituisce un problema per la ricerca. La scienza è suddivisa in ambiti ristretti, all'interno dei quali la scoperta di conoscenze approfondite - che consentano di apportare dei cambiamenti industriali mediante l'impiego delle TI - rappresenta un problema complesso, che richiede l'analisi di tutte le conseguenze sulla società nel suo insieme.

Il programma di ricerca sulle TI nell'industria manifatturiera tenta di risolvere tale problema favorendo la realizzazione di progetti attuati dall'industria con il contributo di ricercatori appartenenti a svariate discipline e con diverse esperienze accumulate, i quali collaboreranno alla risoluzione di tali problemi in chiave olistica.
Cosa occorre per creare un sistema industriale dalle elevate prestazioni?
- Integrazione dei principali processi;
- Spazio per i cambiamenti strutturali;
- Capacità di far fronte ai continui aggiornamenti tecnologici.
È impossibile determinare a priori la soluzione ideale, poiché essa dipende dalla strategia aziendale.

Linea di bilancio media annuale: circa 2,15 milioni di euro.

Suddivisione

Il programma "TI nell'industria manifatturiera" riguarda i seguenti ambiti:
- gestione delle TI e modalità di controllo dell'utilizzo delle stesse da parte dei dirigenti;
- logica di produzione futura: uno sguardo alle sfide per l'industria manifatturiera;
- metodi destinati alle società virtuali;
- supporto mediante le TI alla cooperazione nelle società virtuali;
- sviluppo integrato di prodotti e processi di produzione basati su un ampio ricorso alla simulazione;
- supporto mediante le TI per la gestione delle specifiche iniziali di prodotto: le soluzioni progettuali sono riconducibili ai criteri originari del progetto;
- gestione delle tolleranze e delle deviazioni rispetto alla progettazione iniziale in tutte le fasi della produzione, nuovo approccio alla selezione dei riferimenti sulla base della simulazione;
- nuovi metodi di elaborazione del sistema di controllo per una maggiore flessibilità della produzione;
- strumenti di TI ad uso dell'operatore di officina per una produzione flessibile.

Attuazione

Non sono ancora disponibili informazioni

Osservazioni

Nuovi processi di produzione
Numero di registrazione: 731 / Ultimo aggiornamento: 2002-12-10