Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Finanziamento del programma

EUR 28 million
L'obiettivo generale di questo programma tecnologico consiste nel sostenere le esigenze di R&S dell'industria nazionale dell'automazione, sviluppare le conoscenze e il know-how sia dell'industria sia del mondo accademico, utilizzare le tecnologie dell'informazione - in rapida evoluzione - nel campo dell'automazione e della produzione industriale, fornire una base per le nuove imprese del settore, creare diversi tipi di partnership e strutture d'impresa in rete fra venditori, società di servizi, software house e altri settori attinenti, nonché permettere e migliorare la produzione e il commercio di software in rete.

Riassunto

Tale programma tecnologico si concentra sulle nuove sfide poste dall'automazione in generale e, in particolare, dall'ingegneria dei relativi software. Il programma si svolgerà dal 2001 al 2004. Il volume cumulativo stimato per l'insieme dei progetti è pari a 28 milioni di euro.

Sistemi di automazione intelligenti.
L'industria finlandese di automazione dei processi vanta una solida posizione sulla scena internazionale ormai da decenni. Importanti società sia nazionali che internazionali hanno condotto intense attività di ricerca e sviluppo in Finlandia, soprattutto per ciò che concerne l'automazione della produzione della pasta di legno, della carta e dell'energia, riflettendo il profilo dell'industria tradizionale del paese. Sebbene rilevanti a livello nazionale, i volumi dell'automazione discreta tradizionale non sono stati molto elevati. Tuttavia, grazie agli enormi progressi compiuti negli ultimi dieci anni dall'industria finlandese della telefonia mobile e delle telecomunicazioni, il settore dell'automazione della produzione elettronica ha fatto registrare una rapida espansione. Nel prossimo futuro, è ragionevole supporre che l'industria finlandese dell'automazione conserverà la sua posizione favorevole, grazie agli investimenti dei prossimi anni nella ricerca e sviluppo attiva.

Tendenze evolutive nell'automazione
La tecnologia dell'informazione ha assunto un ruolo chiave nello sviluppo di numerosi settori tecnologici. L'automazione non fa eccezione. Numerosi fattori dimostrano l'applicabilità delle soluzioni sviluppate nel campo delle tecnologie dell'informazione ai sistemi di controllo industriale. Inoltre, quelli che in passato non erano che sistemi di automazione isolati, sono ormai parte integrante di un unico sistema di informazione comune a tutto l'impianto. I sistemi e i dispositivi di automazione sono accessibili globalmente via Internet. Nel contempo, le aspettative e le esigenze in termini di automazione sono aumentate e si registra una crescente domanda di nuovi metodi e algoritmi che superino i tradizionali controlli a retroazione. Fortunatamente, oggi è possibile utilizzare molti dei cosiddetti metodi di "soft computing" (per esempio le reti neurali, la logica fuzzy e gli algoritmi genetici) per migliorare l'efficacia e la precisione del controllo e prevedere guasti o disturbi nei processi, nei macchinari o nei vari dispositivi. L'ingegneria del software è divenuta una disciplina chiave sia per lo sviluppo di prodotto che per l'ingegneria delle applicazioni. L'automazione rappresenta il più interessante settore d'applicazione per la moderna tecnologia dei software e dell'informazione.

Tekes (Agenzia nazionale per la tecnologia) è, per definizione, un'organizzazione finlandese di finanziamento della R&S. I fondi sono destinati al finanziamento delle attività di R&S condotte da società registrate in Finlandia e da università e istituti di ricerca finlandesi. I risultati di tali attività dovrebbero migliorare la competitività e le competenze dell'industria nazionale. In altre sezioni del presente sito web è possibile trovare informazioni più dettagliate sui criteri di finanziamento di Tekes.

Oggi, tuttavia, è corretto affermare che molte società finlandesi possono essere considerate "internazionali". Analogamente, è molto comune che ricercatori e gruppi di ricerca presso le università e gli istituti di ricerca siano coinvolti in diversi tipi di cooperazione internazionale. Inoltre, numerose società straniere conducono attività di R&S in Finlandia e sono anch'esse graditi "clienti" Tekes.

Tekes incoraggia la cooperazione internazionale. Innanzitutto, Tekes è un'organizzazione nazionale di coordinamento delle iniziative tecnologiche internazionali, compresi i programmi di ricerca dell'UE, EUREKA, e COST. Tali iniziative rappresentano, chiaramente, i principali mezzi di cooperazione internazionale a livello di progetti. In secondo luogo, in fase di valutazione delle proposte di R&S, Tekes apprezza particolarmente i progetti che, oltre a soddisfare i normali criteri di qualificazione, prevedono l'utilizzo di servizi forniti dagli istituti di ricerca e dalle università finlandesi, nonché la promozione della cooperazione internazionale.

Dal punto di vista dei programmi tecnologici, siamo alla ricerca di programmi o iniziative di R&S analoghi o equiparabili in altri paesi, al fine di effettuare uno scambio di esperienze e creare progetti comuni, finanziabili a livello internazionale o locale, in ogni singolo paese. I benefici dei risultati delle attività di R&S verranno ripartiti equamente fra tutti i partecipanti.

Suddivisione

Logica fuzzy e sistemi intelligenti nell'automazione dei processi e della produzione.
In termini di contenuti, tale programma tecnologico pone l'accento sul livello dei sistemi di automazione nella gerarchia del sistema d'informazione comune a tutto l'impianto. Tuttavia, tale definizione si presta ad un'interpretazione piuttosto estesa, poiché include i sistemi di controllo digitale, i PLC (controllori a logica programmabile), i sistemi fieldbus, il monitoraggio delle condizioni di funzionamento, i sistemi di mantenimento, la teleoperazione via Internet, gli aspetti legati all'interazione uomo-macchina e il controllo della produzione. Secondo le aspettative, la maggior parte dei progetti dovrebbe avere per oggetto l'automazione dei processi, l'automazione discreta e la fabbricazione di componenti elettronici. Alcuni, tuttavia, potranno concentrasi sull'automazione dei macchinari, degli edifici e argomenti simili, non espressamente trattati, al momento, da altri programmi tecnologici nazionali. //PG_PG_CDR

Attuazione

Tekes (Agenzia nazionale per la tecnologia) è, per definizione, un'organizzazione finlandese di finanziamento della R&S. I fondi sono destinati al finanziamento delle attività di R&S condotte da società registrate in Finlandia e da università e istituti di ricerca finlandesi. I risultati di tali attività dovrebbero migliorare la competitività e le competenze dell'industria nazionale. In altre sezioni del presente sito web è possibile trovare informazioni più dettagliate sui criteri di finanziamento di Tekes.
% LOggi, tuttavia, è corretto affermare che molte società finlandesi possono essere considerate "internazionali". Analogamente, è molto comune che ricercatori e gruppi di ricerca presso le università e gli istituti di ricerca siano coinvolti in diversi tipi di cooperazione internazionale. Inoltre, numerose società straniere conducono attività di R&S in Finlandia e sono anch'esse graditi "clienti" Tekes.
% LDal punto di vista dei programmi tecnologici, siamo alla ricerca di programmi o iniziative di R&S analoghi o equiparabili in altri paesi, al fine di effettuare uno scambio di esperienze e creare progetti comuni, finanziabili a livello internazionale o locale, in ciascun paese. I benefici dei risultati delle attività di R&S verranno ripartiti equamente fra tutti i partecipanti.

Osservazioni

Nuovi processi di produzione