Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Finanziamento del programma

EUR 4,8 million
L'obiettivo generale dell'iniziativa MMI è quello di far sì che il Regno Unito diventi una delle principali basi al mondo per la produzione della prossima generazione di sostanze chimiche complesse e ad elevato valore. Questo programma si propone di aiutare le società ad adottare processi - sintesi chimiche basate su reazioni nuove o convenzionali, nonché tecniche mutuate dalle biotecnologie, come la conversione enzimatica - e tecnologie che consentano loro di soddisfare la crescente domanda della clientela in termini di sostanze chimiche complesse di eccellente qualità

Riassunto

Il programma è finanziato in compartecipazione dal ministero britannico del Commercio e dell'Industria (DTI) e dal Consiglio per la ricerca sulle scienze fisiche e ingegneristiche (EPSRC).

Suddivisione

L'iniziativa MMI si concentrerà su quattro ambiti chiave:
- ridurre il tempo necessario per sviluppare e produrre molecole complesse (ad eccezione di grandi biomolecole come le proteine), utilizzando sia processi chimici che biologici;
- impiegare nuovi processi tecnici per contribuire a migliorare la qualità di tali molecole;
- aiutare le PMI a sviluppare le competenze necessarie per comprendere e utilizzare nuovi processi e tecnologie;
- promuovere il collegamento in rete al fine di diffondere la conoscenza delle nuove tecnologie e delle migliori prassi emergenti fra le società (nonché aiutare le aziende e le università a collaborare).

_ Priorità tecniche (a mero titolo indicativo e non prescrittivo):
- nuove tecnologie per la fabbricazione di prodotti farmaceutici più efficaci contro le malattie;
- nuove tecnologie per una produzione più efficace e rapida degli ingredienti ad uso dell'industria farmaceutica;
- nuove tecnologie di formazione o separazione chirale;
- nuove tecnologie di catalizzazione;
- sintesi chimica di prodotti farmaceutici atti ad interagire con molecole di DNA, o realizzati grazie alle conoscenze frutto degli studi sul genoma umano;
- nuove tecniche di separazione e reazione (per esempio fluidi supercritici, liquidi ionici, microonde, acustica, microreattori, reattori a membrana, distillazione o estrazione reattiva ecc.);
- impianto pilota flessibile e maggiormente automatizzato al fine di migliorare produzione sotto il profilo quantitativo e qualitativo;
- caratterizzazione delle reazioni per una migliore progettazione di processo;
- metodologie per la progettazione di processo.

Attuazione

I finanziamenti concessi nell'ambito dell'iniziativa MMI riguarderanno le seguenti attività:
- progetti LINK*;
- progetti pilota/studi di dimostrazione e di scopo;
- formazione;
- creazione di reti.

Le seguenti società e organizzazioni della base di ricerca sono ammesse all'assegnazione dei finanziamenti:
- società che intendono condurre le ricerche nel Regno Unito e valorizzarne i risultati nel Regno Unito o all'interno dello Spazio economico europeo. È ammessa altresì la partecipazione di aziende di proprietà straniera che dispongono di strutture di ricerca e produzione nel Regno Unito, purché la valorizzazione dei risultati avvenga nella maniera sopraccitata;
- istituti britannici di istruzione superiore riconosciuti (HEI); - enti governativi di ricerca, o agenzie o istituiti dei Consigli delle ricerche britannici; le organizzazioni di ricerca e tecnologia (RTO), comprese le associazioni di ricerca e i consulenti che operano nell'ambito di consolidate strutture di ricerca, possono partecipare come partner industriali, ed eccezionalmente, come partner della base di ricerca.
La partecipazione è aperta anche ad altre organizzazioni, ma la loro ammissibilità al finanziamento può essere soggetta a limitazioni.

I progetti devono soddisfare i seguenti criteri:
- approccio multidisciplinare, laddove appropriato;
- obiettivi, finalità e traguardi (sia a livello scientifico che gestionale) chiari e quantificabili, con relativi meccanismi per la misurazione dei progressi e dei risultati rispetto agli obiettivi prefissati. Gli obiettivi devono essere appropriati e ambiziosi, ma raggiungibili in base alle condizioni previste dalla proposta;
- elevata qualità della ricerca proposta, contraddistinta da innovazione/originalità e da buone possibilità di contribuire al progresso dei processi per la produzione di molecole. La metodologia e le tecniche proposte devono essere consone agli obiettivi;
- potenziale di notevole avanzamento tecnico, tale da decretare, idealmente, la leadership tecnica del Regno Unito in questo settore. Occorre indicare chiaramente che i rischi tecnici connessi al progetto sono stati valutati;
- buone prospettive in termini di creazione di ricchezza;
- presenza di un piano di valorizzazione, contenente indicazioni sulla strada da percorrere per la valorizzazione commerciale dei risultati del progetto e il conseguente sviluppo di nuovi prodotti, processi o sistemi, normalmente entro 2-5 anni dal termine del progetto;
- creazione di un partenariato equilibrato ed efficace, che comprenda preferibilmente almeno una PMI, nell'ambito del quale ciascun partner fornisca un importante contributo al progetto.

* LINK è il meccanismo con cui il governo del Regno Unito finanzia la ricerca collaborativa fra l'industria e la base di ricerca.

Osservazioni

Nuovi processi di produzione
Numero di registrazione: 776 / Ultimo aggiornamento: 2000-12-16