Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Finanziamento del programma

EUR 9 million
La concessione dei fondi ha come principale obiettivo a lungo termine rafforzare la ricerca danese nel settore delle nanotecnologie e delle nanoscienze, nonché contribuire alla formazione dei candidati in questi ambiti. Inoltre, si intende incoraggiare le innovazioni da parte della ricerca danese in tali settori, al fine di preparare il terreno a scoperte e/o a risultati internazionali che rivestano una notevole importanza per la società. Per esempio, si potrebbero creare nuove società spin-off altamente tecnologiche.

Riassunto

Informazioni generali
Le candidature nell'ambito del programma dovranno pervenire entro il 27 febbraio 2003. I progetti selezionati dovrebbero essere avviati nella primavera del 2003.

Su un totale di 3 milioni di euro l'anno, circa 2,25 milioni saranno destinati alle attività di ricerca nazionali in materia di nanotecnologie e nanoscienze, mentre i rimanenti 0,75 milioni di euro andranno a finanziare i programmi strutturati di formazione in tali settori.

Suddivisione

Integrazione della ricerca nanotecnologica e nanoscientifica.

Attuazione

I fondi verranno assegnati sulla base di una gara aperta, probabilmente in 2-3 grandi tranche, ciascuna pari ad un totale di 20-25 milioni di corone danesi. L'accento verrà posto sulla capacità delle azioni proposte di contribuire ad una maggiore collaborazione fra gli operatori del settore nanoscientifico e nanotecnologico in Danimarca, affinché possano partecipare, per esempio, ai progetti integrati e alle reti di eccellenza nell'ambito del sesto programma quadro dell'UE.

Le candidature dovranno includere la partecipazione di diversi gruppi di ricerca, preferibilmente con competenze sia nel settore nanotecnologico che nanoscientifico. Il responsabile del consorzio dovrà possedere una notevole esperienza in materia di gestione e ricerca a livello internazionale. L'obiettivo dei gruppi di ricerca è assumere un ruolo di primo piano sulla scena internazionale.

I fondi dovranno sostenere i programmi di formazione orientati alla ricerca, nonché lo sviluppo di competenze da parte delle imprese. Inoltre, verrà posta particolare enfasi sulla garanzia del coordinamento e della sinergia fra le singoli sovvenzioni accordate. Pertanto, le candidature dovranno includere suggerimenti su come creare una rete capace di stabilire un collegamento globale fra i contributi assegnati, nonché sul modo in cui tale rete possa garantire un coordinamento fra i progetti proposti e i programmi di dottorato in questo settore.

Osservazioni

Nanotecnologie
Numero di registrazione: 782 / Ultimo aggiornamento: 2003-03-05