Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Programma precedente

JRC-ENVPROT 2C

Programma successivo

JRC-ENVPROT 4C

Finanziamento del programma

EUR 33,9 million

Riferimento Gazzetta ufficiale

L 72 del 1980-03-18

Riferimento legislativo

80/317/EEC, Euratom del 1980-03-13
Fornire assistenza scientifica nel settore della politica ambientale della Comunità.

Riassunto

Le sedi di Ispra e Petten del Centro comune di ricerca (CCR) della Comunità si sono impegnate nell'individuazione e nelle prove su sostanze chimiche sospettate di essere cancerogene e tossiche, nonché nella preparazione di un inventario delle sostanze chimiche pericolose, in stretta collaborazione con il programma specifico di RST nel settore dell'ambiente (1981-1985).

Una sperimentazione su larga scala ha definitivamente provato che il corpo umano assorbe il piombo contenuto negli additivi della benzina.

Nel 1981 è stato avviato un altro progetto al fine di confrontare l'inquinamento dell'aria in ambienti chiusi e all'aperto, prendendo in considerazione i bassi tassi di rinnovo dell'aria e la maggior diffusione dell'uso di materiali più isolanti.

Nel 1982 il CCR ha partecipato alla preparazione di un inventario europeo delle sostanze chimiche esistenti (EINECS) ed ha avviato un servizio sperimentale della sua banca di dati sulle sostanze chimiche nell'ambiente (ECDIN - rete d'informazione sui dati chimici ambientali).

Sono stati pubblicati i risultati dell'esperimento sul piombo isotopico (ILE), eseguito congiuntamente dal CCR e da altri centri di ricerca e relativo all'incidenza nel sangue umano del piombo emesso dai veicoli a motore.

Suddivisione

Sei progetti:

- progetto ECDIN;

- esposizione a sostanze chimiche, segnatamente inquinamento esterno e sostanze organiche;

- analisi della qualità dell'aria;

- analisi della qualità dell'acqua;

- inquinamento da metalli pesanti ed effetti sulla salute;

-impatto ambientale delle centrali convenzionali.

Attuazione

Informazione attualmente non disponibili.
Numero di registrazione: 80 / Ultimo aggiornamento: 2000-06-05