Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Nel campo delle pannellerie automobilistiche è nota l'esigenza di disporre di acciai dotati di buona formabilità. E possibile ricorrere ad acciai a snervamento contenuto al momento dello stampaggio, in grado di sviluppare alta resistenza sul pezzo per effetto di incrudimento rapido da deformazione o di invecchiamento da C durante il ciclo termico di verniciatura. Lo scopo della presente ricerca è stato di studiare le caratteristiche ottenibili con acciai bifasici o monofasici con attitudine al bake-hardening. Per quanto riguarda gli acciai bifasici è stato rilevato che è necessaria un'alligazione con tenori di Mn > 1% ed è preferibile una tempra non troppo drastica. L'uso del solo Mn sembra mantenere comunque molto critico il processo di fabbricazione, per cui l'alligazione con moderati tenori di Cr o Mo sembra auspicabile. Per gli acciai monofasici, si è confermato come il processo di ricottura continua renda possibile l'ottenimento di ottimi valori di "bake-hardening". Si è dimostrato come sia necessario adottare un overaging a 400 C e sia preferibile avere un raffreddamento finale lento (in aria) dopo overaging. Parallelamente alla sperimentazione è stato sviluppato un modello matematico della nucleazione e crescita di particelle di seconda fase (Fe(3)C) durante la ricottura continua.

Informazioni supplementari

Autori: ABBRUZZESE G, Centro Sviluppo Materiali SpA, Roma (IT);CALCHETTI A, Centro Sviluppo Materiali SpA, Roma (IT);DI NUNZIO P E, Centro Sviluppo Materiali SpA, Roma (IT);SEGALA A, Centro Sviluppo Materiali SpA, Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 12037 IT (1989) MF, 102 pp., ECU 8, blow-up copy ECU 13.75
Disponibilità: (2)
ISBN: CD-NA-12037-IT-C