Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

E stata messa a punto a livello industriale una tecnica di fabbricazione di lamiere di acciaio placcate e biplaccate con acciaio inox, intese quale semiprodotto adatto per essere successivamente laminato a caldo e a freddo a spessori sottili. La tecnica è basata sul rivestimento di lamiere di acciaio inox con un deposito elettroforetico di NiO successivamente ridotto-sinterizzato per trattamento termico in atmosfera riducente. Dopo l'assiemaggio per saldatura perimetrale del materiale placcante alla base di acciaio al C, si procede al riscaldo ed alla laminazione a caldo secondo cicli opportunamente sperimentali, fabbricando così semiprodotti biplaccati caratterizzati da un eccellente legame metallurgico all'interfaccia inox-acciaio di base. Dal semiprodotto sono state ricavate campionature per una caratterizzazione che dimostra l'elevata adesione conseguita, che assicura valori di sforzi di taglio superiori a 300 MPa. I campioni sono quindi stati laminati a caldo in impianto pilota a spessore circa 3.5 mm e quindi a freddo a circa 1 mm di spessore. L'impianto di elettroforesi-riduzione può trattare lamiere inox delle seguenti dimensione: - max: 3200 x 1750 mm - min: 750 x 750 mm - spessore: 14-40 mm

Informazioni supplementari

Autori: TAMBA A, Centro Sviluppo Materiali S.p.A., Roma (IT);CAVELLI M, Centro Sviluppo Materiali S.p.A., Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 12217 IT (1989) 45 pp., MF, ECU 4, blow-up copy ECU 6.25
Disponibilità: (2)
Numero di registrazione: 199010267 / Ultimo aggiornamento: 1994-12-01
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it