Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Il bilancio energetico di un edificio esistente effettuato per motivi di riabilitazione energetica (retrofit) o di certificazione, a causa delle notevoli discrepanze tra valori teorici e quelli reali, può presentare errori dello stesso ordine di grandezza del potenziale risparmio dell'edificio stesso. Pertanto, la determinazione sperimentale dei parametri che charatterizzano le prestazioni energetiche degli edifici (variabili climatiche esterne, consumi e temperature interne) può costituire una via alternativa di determinazione del consumo energetico. Questo rapporto descrive il lavoro compiuto in due anni di misure sperimentali e di analisi conseguenti condotte su 4 edifici condominiali dell'Istituto Case Popolari (IACP) di Varese. Sono stati esaminati vari metodi, quali un metodo semplificato a rilievo periodico (Metodo dell'Energia Utile), vari metodi di Building Energy Signature e metodi di simulazione dinamica a parametri concentrati (lumped), con e senza l'applicazione di filtri di Kalman. Il trattemento con filtro di Kalman consente di abbreviare il tempo di convergenza del calcolo e di conseguenza, se l'algoritmo è introdotto nel sistema di raccolta dati, si ha la possibilità di ridurre al minimo il tempo di monitoraggio dell'edificio. Inoltre si è effettuato un confronto anche con i valori teorici dei parametri, calcolati con programmi normativi italiani. Viene poi illustrata la metodologia adottata per le misure sperimentali e vengono analizzati, confrontandoli tra di loro, i vari modelli di identificazione, con una analisi delle difficolta' applicative e dei risultati ottenibili. Particolare attenzione infine e' stata posta nella scelta dei sistemi di acquisizione dati, in modo da poter coniugare il basso costo con una elevata semplicita' d'uso, al fine di dimostrare la fattibilità operativa nell'applicazione di tali tecniche.

Informazioni supplementari

Autori: CONTI F, JRC Ispra (IT);HELCKE G, JRC Ispra (IT);SCAGLIONI S, JRC Ispra (IT);DANIOTTI B, Milano Progetti (IT);ZABOT S, Regione Lombardia (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 13238 IT (1991) 100 pp., MF, ECU 8, blow-up copy ECU 8.75
Disponibilità: (2)
Numero di registrazione: 199110996 / Ultimo aggiornamento: 1994-12-02
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it