Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Questo studio si è proposto di valutare il potenziale trofico dell'effluente dell'impianto consortile del lago di Varese sul fiume Bardello. Con scadenza mensile, dal Maggio 1987 al Maggio 1988 sono stati effettuati saggi algali che impiegano Selenastrum capricornutum su campioni d'acqua del fiume e dei reflui depurati. I valori medi annui del potenziale di uscita (AGP) per le acque del fiume e degli effluenti depurati sono rispettivamente di 20 mg/l e 24 mg/l. Questi valori possono essere considerati caratteristici per ambienti con un elevato livello di trofia. I saggi algali indicano che il ferro risulta essere il fattore limitante primario con P e N fattori limitanti secondari. L'impatto ambientale, dovuto alle immissioni della acque depurate nel fiume Bardello, si evidenzia in un aumento dei valori di AGP di circa il 30%. Questo non comporta un peggioramento della qualità delle acque del fiume, secondo la classificazione proposta.

Informazioni supplementari

Autori: PREMAZZI G, JRC Ispra (IT);STECCHI R, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Article: Ingegneria Ambientale, Vol. 12 (1991) pp. 51-60