Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

L'applicazione di trattamenti termomeccanici quale la Laminazione in Controllo (sequita o meno dal Rafreddamento Accelerato) per la produzione di lamiere di elevato spessore non ha ancora trovato piena accettazione da parte degli utilizzatori per il timore che nei laminati si produca una disomogeneità strutturale lungo lo spessore tale da alterare le caratteristiche meccaniche, in particolare quelle relative al comportamento a bassa temperatura. In tale contesto la presente ricerca si è proposta di indagare sull'entità dei gradienti termici e di deformazione producentisi durante la laminazione, di quantificare la disomogeneità microstrutturale della lamiera e meglio definire il tramite mediante il quale essa agisce sulle caratteristiche meccaniche, con partecolare riferimento alla resistenza al clivaggio.

Informazioni supplementari

Autori: CENTRO SVILUPPO MATERIALI SPA, Centro Sviluppo Materiali SpA, Dipartimento Metallurgia Acciai Strutturali, Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 13622 IT (1991) 67 pp., FS, ECU 7.50
Disponibilità: (2)
ISBN: ISBN 92-826-2869-8
Numero di registrazione: 199111473 / Ultimo aggiornamento: 1994-12-02
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it