Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

I dati discussi in questo lavoro riguardano le concentrazioni dei metalli pesanti Cd, Pb e Cu nell'area del delta del Po, nei fiumi del lato nord-ovest dell'Adriatico, nella zona di mare influenzata dalle acqu del Po fino a 20 miglia al largo della foce e in una vasta area di acque pelagiche. Dai risultati appare evidente che l'area deltaica marina rappresenta la zona dove é maggiormente probabile la deposizione di metalli pesanti e la loro eventuale risolubilizzazione. Si trova inoltre una correlazione apprezzabile tra le concentrazioni di Pb e Cu nella fase particellata con la sostenza sospesa totale.

Informazioni supplementari

Autori: FERRARI G M, JRC Ispra (IT);FERRARIO P, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: La Qualità delle Acque del Fiume Po negli Anni 90, Ferrara (IT), April 18-20, 1991
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 36540 ORA
Numero di registrazione: 199210059 / Ultimo aggiornamento: 1994-12-02
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it