Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Il rischio tecnologico corrisponde all'aspetto negativo delle possibilità offerte all'uomo dalla tecnologia: rischi per i beni economici, per i lavoratori, per la popolazione, per la società come sistema globale. La relazione esamina le radici profonde del rischio (perché e come lo sviluppo delle tecnologie è generatore di rischio); distingue i rischi tecnologici dai rischi naturali (rischi di natura sismica e meteorologica); distingue le diverse categorie di rischio tecnologico; descrive la procedura di valutazione del rischio al livello dell'impianto, al livello dell'ambiente attorno all'impianto ed al livello degli individui e dei sistemi naturali, economici e sociali. La relazione affronta anche il problema della misura del livello di rischio.

Informazioni supplementari

Autori: VOLTA G, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: Giornate di Studio su Attività Industriali con Rischio di Incidente Rilevante ed Emergenze Ambientali, Milano (IT), June 3-4, 1992
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 36933 ORA
Numero di registrazione: 199210958 / Ultimo aggiornamento: 1994-12-02
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it