Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

E'stato sperimentato l'impiego della spettrometria di massa con sorgente a plasma induttivo nella carratterizzazione del particolato urbano per il contenuto di 45 elementi in traccia. L'affidabilità del metodo è stata verificata sia mediante confronto con tecniche convenzionali (GFAAS, HGAAS, ICP-AES) che con la NAA abbinata a tecniche radiochimiche. La procedura proposta è stata utilizzata per l'analisi di campioni ambientali relativi al monitoraggio di addetti alla regolamentazione del traffico autoveicolare.

Informazioni supplementari

Autori: MINOIA C, Fondazione Clinica del Lavoro, Laboratorio di Igiene Industriale, Pavia (IT);RONCHI A, Fondazione Clinica del Lavoro, Laboratorio di Igiene Industriale, Pavia (IT);POZZOLI L, Fondazione Clinica del Lavoro, Laboratorio di Igiene Industriale, Pavia (IT);GATTI A, Fondazione Clinica del Lavoro, Laboratorio di Igiene Industriale, Pavia (IT);SABBIONI E, JRC Ispra (IT);MANENTI A, Comando di Polizia Municipale, Milano (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: 11. Congresso Nazionale AIDII (Associazione Italiana degli Igienisti Industriali), Padova (IT), June 18-20, 1992
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 36979 ORA