Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Lo scopo di questa relazione è di fornire una panoramica generale di tutte le attività svolte dal Controllo di Sicurezza dell'Euratom nel Lussemburgo: (i) il controllo di sicurezza in Europa e le relative basi giuridiche (Trattato Euratom); (ii) presentazione del sistema di contabilità del materiale nucleare, secondo la procedura 3227/76; (iii) gli obiettivi del controllo di sicurezza Euratom; significato di termini come "goal quantity", "detection time", "detection probability" e probabilità di falso allarme; il test delle ipotesi; (iv) i possibili metodi di sottrazione/occultamento del materiale nucleare e falsificazione dei dati da parte dell'operatore; conseguenti scenari di sottrazione (completa, parziale e difetti parziali); esempi; (v) verifica dei dati dell'operatore; sistemi d'ispezione nei diversi tipi d'impianto; piani di campionamento; (vi) i principali metodi di misura utilizzati dall'ispettore nello svolgimento delle attività d'ispezione.

Informazioni supplementari

Autori: COVINI R, CEC Luxembourg (LU)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: Presentazione delle attività dell'Euratom, Bologna (IT), January 19-22, 1993
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 37297 ORA
Numero di registrazione: 199310214 / Ultimo aggiornamento: 1994-11-29
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it