Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Vengono tracciate le origini della sociologia dei disastri nel contesto della società americana degli anni cinquanta e viene quindi seguito il suo sviluppo in quel paese e nel resto del mondo, con particolare riguardo all'Italia. Vengono successivamente analizzate criticamente alcune definizioni teoriche del disastro in connessione con le loro applicazioni nella ricerca sul campo. Si richiamano le principali linee di ricerca e le risultanze più rilevanti. Infine si decrivono brevemente le ricerche sociologiche condotte al tempo del terremoto del Friuli nel 1976, riassumendone i temi e commentando alcuni dei risultati.

Informazioni supplementari

Autori: DE MARCHI B, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Article: Quaderno di Ecologia Umana (1993)