Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Il programma di ricerca del Centro Comune di Ricerca comprende studi avanzati sulla tecnologia del tritio in vista della sua utilizzazione come combustibile nei reattori a fusione controllata. A questo scopo è in fase di completamento la costruzione ed il collaudo del laboratorio ETHEL (European Tritium Handling Experimental Laboratory) nel quale verranno impiegate quantità globali di HT dell'ordine di 100 g, con esperienze singole che utilizzeranno quantità fino a 20 g. Il tritio permea e diffonde attraverso tutti i materiali e pertanto è stato necessario dotare il laboratorio di sofisticati sistemi di monitoraggio al fine di controllare in ogni momento il confinamento del gas radioattivo e rilevare tempestivamente eventuali contaminazioni. Nel presente lavoro vengono illustrati e commentati i criteri presi come riferimento per la progettazione dei sistemi indipendenti di controllo attivo e passivo installati per garantire un'esercizio sicuro del laboratorio. Vengono infine descritti i metodi di calibrazione ed i controlli di affidabilità e buon funzionamento effettuati.

Informazioni supplementari

Autori: RISPOSI L, JRC Ispra (IT);FEDERIGI L, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: XXVIII Congresso Nazionale, Taormina (IT), October 13-16, 1993
Disponibilità: Available from (1) as Paper EN 37947 ORA
Numero di registrazione: 199311496 / Ultimo aggiornamento: 1994-11-28
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it