Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Si espone il problema della qualità dei dati nelle reti di misura dell'inquinamento atmosferico e si fa la distinzione fra controllo e assicurazione della qualità. Tra i parametri che influiscono sulla qualità delle misure, vengono citati quelli che agiscono sul campionamento e quelli che agiscono sugli errori di analisi, in particolare tramite la calibrazione del metodo di misura. Si espongono principi generali sulla gestione dei standard di calibrazione in una rete di sorveglianza e vengono descritte tre tecniche di assicurazione qualità per la valutazione di questa gestione, prendendo come esempio l'attuazione delle direttive europee. La prima di esse presuppone la misura di una miscela di riferimento statica distribuita a diversi laboratori specializzati; la seconda alternativa riguarda il test su banco di prova con un'atmosfera dinamica, dando come esempio il confronto delle procedure dei diversi metodi di calibrazione; per ultimo, si citano i test sulla qualità delle misure di routine nelle stazioni di misura per mezzo di un laboratorio mobile dove si può mettere a confronto sia l'influenza della calibrazione che del campionamento.

Informazioni supplementari

Autori: PAYRISSAT M, JRC Ispra (IT);DE SAEGER E, JRC Ispra (IT);RAU H, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: Corso di Aggiornamento "Il controllo della qualità dell'aria", Roma (IT), October 4-6, 1993
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 37971 ORA
Numero di registrazione: 199311593 / Ultimo aggiornamento: 1994-11-28
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it