Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

E' stata svolta una ricerca di laboratorio volta a mettere a punto un test di valutazione della qualità del coke ad alta temperatura basato sulla reazione del coke con la carica ferrifera preridotta a temperature comprese fra 1300 e 1500 C. Attraverso una serie di prove di laboratorio è stata definata una tecnica sperimentale di valutazione della qualità del coke dopo riduzione diretta con i ferriferi ridotti a temperatura compresa fra 1300 e 1500 C. E' stato messo a punto un modello di calcolo che permette di stimare la formazione di fini di coke e la dimensione residua dei pezzi. Sia dalle prove sperimentali che dal modello è emerso che la fondamentale caratteristica che differenzia il test NSC ed il test CSM è l'andamento radiale della gasificazione.

Informazioni supplementari

Autori: BARNABA P, Centro Sviluppo Materiali SpA, Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 14897 IT (1994) 33 pp., MF, ECU 4
Disponibilità: (2)
Numero di registrazione: 199410897 / Ultimo aggiornamento: 1994-11-28
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it