Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Il comportamento sotto carico di un materiale composito a matrice metallica è fortemente influenzato dalle condizioni dell'interfaccia fibra-matrice e seguito del processo di fabbricazione. La realizzazione delle condizioni interfacciali richieste nei materiali compositi a matrice metallica è problematica. Nella relazione vengono espoti i risultati di una sperimentazione effettuata su un composito costituito da una lega di alluminio 2014 T6 rinforzata con fibre corte di allumina disposte in modo parzialmente randomizzato. La valutazione del comportamento meccanico è stata effettuata mediante sollecitazione a trazione sino a rottura. Per rilevazione delle alterazioni dinamico-strutturali ci si è avvalsi della metodologia della emissione acustica. I dati così ottenuti sono stati correlati con osservazioni frattografiche. Sono stati identificati dei significativi scostamenti del comportamento reale da quello prevedibile, riconducibili all'insufficiente collegamento fibra-matrice all'interfaccia. Questi scostamenti hanno fornito un'interpretazione delle cause dell'evidente diversità dei valori sperimentali della resistenza a trazione rispetto a quelli teorici.

Informazioni supplementari

Autori: CANEVA C, Università 'La Sapienza', Roma (IT);SOLONI A, Università 'La Sapienza', Roma (IT);STIVALI F, Università 'La Sapienza', Roma (IT);SANTULLI C, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: 10(o) Convegno Nazionale I.G.F., Torino (IT), Giugno 8-10, 1994
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 38426 ORA
Numero di registrazione: 199410930 / Ultimo aggiornamento: 1994-11-28
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it