Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Questa relazione contiene una valutazione del potenziale di rimobilitazione delle sostanze inquinanti metalliche nelle acque del Lago Maggiore. La procedura di valutazione della mobilità consiste nel determinare le concentrazioni di metallo nei vari componenti del sedimento. La procedura europea di frazionamento sequenziale dei metalli è stata applicata all'analisi di carote di sedimento prelevate in 13 punti diversi del bacino di Pallanza. La procedura discrimina i metalli che sono: (i) legati alle superfici delle particelle ed ai carbonati; (ii) legati a materie organiche; (iii) legati a composti di ferro; (iv) legati a silicati e minerali refrattari. I risultati di ogni orizzonte di sedimento vengono presentati in forma di modelli di distribuzione.

Informazioni supplementari

Autori: CENCI R M ET AL., JRC Ispra (IT);PESENTI B, University of Milan, Department of Natural Sciences (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: Ambiente e Turismo : Un Equilibrio Multimodale, Arcavacata di Rende (IT), October 13-16, 1994
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 38713 ORA