Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Vengono presentati i principi riguardanti l'interferometria Speckle pattern elettronica (ESPI). L'impiego di fibre ottiche in questo ambito puó risultare di notevole utilità per realizzare sistemi decisamente piú flessibili, meno ingombranti e piú facilmente trasportabili rispetto a quelli convenzionali ad ottica discreta. Vengono presentate alcune applicazioni legate alla realizzazione di sistemi portatili per diagnostiche non distruttive e allo sviluppo di apparati endoscopici. Le fluttuazione di fase legate a gradienti termici ambientali vengono compensate tramite un sistema optoelettronico di controllo. Viene inoltre presentata una semplice implementazione della tecnica di phase stepping, necessaria per l'interpretazione quantitativa degli interferogrammi.

Informazioni supplementari

Autori: FACCHINI M, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: L'Interferometro Laser per l'Industria, Pavia (IT), June 29, 1995
Disponibilità: Available from (1) as Paper IT 39197 ORA
Numero di registrazione: 199511199 / Ultimo aggiornamento: 1995-10-10
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it