Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Riassunto

Le richerche vengono di norma condotte utilizzando sia stipiti microbici di collezione, sia stipiti selvaggi, direttamente isolati a livello umano od ambientale che, per le loro specifiche caratterstiche, risultano in ogni caso elementi particolarmente significativi in questo tipo di determinazioni. Le nostre valutazioni sperimentali in questo ambito ci hanno consentito, tra l'altro, di verificare come sostanze comunemente in uso come conservanti nel settore cosmetologico possano esplicare, sui microganismi eventualmente presenti nei prodotti cosmetici stessi, effetti di danneggiamento cellulare non irreversibile, dando così origine alle cosiddette injured cells. La esistenza di tali injured cells è stata già ampiamente documentata in substrati sui quali si esplichi l'azione di fattori antimicrobici naturalmente presenti o appositamente addizionati: un caso tipico in questo ambito è costituito dalle aeque destinate al consumo umano e preventivamente sottoposte a trattamenti di clorazione. Nel caso specifico, il mancato reperimento di germi per i quali valga la ormai conosciuta definizione di viable but nonculturable, in particolare quando si tratti di indicatori di contaminazione fecale, conduce inevitabilmente ad una diagnosi non verosimile sulle reali caratteristiche di quanto è oggetto di analisi microbiologica. Nel presente contributo viene da noi proposta e discussa la problematica concernete la eventuale presenza di injured cells nei prodotti cosmetici, allo scopo di definire l'importanza che tale presenza potrebbe avere nella valutazione della reale qualità microbiologica degli stessi.

Informazioni supplementari

Autori: PASTONI F, Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Biologi, Roma (IT);MARENGO G, JRC Ispra (IT);ZAMPOLLO F, JRC Ispra (IT);MARENGO S, JRC Ispra (IT);TARANTINO E, JRC Ispra (IT)
Riferimenti bibliografici: Paper presented: 5th International Symposium on Microbiology of Food and Cosmetics in Europe, Milano (IT), October 24-25, 1995
Disponibilità: Available from (1) as Paper EN 39458 ORA
Numero di registrazione: 199610098 / Ultimo aggiornamento: 1996-02-16
Categoria: publication
Lingua originale: it
Lingue disponibili: it