Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

  • Commissione europea
  • CORDIS
  • Pubblicazioni
  • Previsione della dispersione dei valori di tenacità nella zona termicamente alterata di giunti saldati di laminiere spesse in acciai strutturali da trattamento termomeccanico mediante considerazioni probabilistiche basate su mechanismi di f

Riassunto

Ill presente lavoro di ricerca studia l'effetto che alcune fasi microstrutturali, tipiche della ZTA, possono indurre sul comportamente a frattura di giunti saldati che le contengono. In particolare abbiamo generato, tramite opportuni trattamenti termici, due microstrutture particolarmente fragili per il loro contenuto di isole di MA (Martensite-Austenite ritenuta) e per la dimensione die pacchetti bainitici. L'acciaio utilizzato è un tipico acciaio per gasdotti di grado API X65. Lo studio è stato eseguito tramite prove di meccanica della frattura, analisi metallografica e frattografica e applicando un modello al calcolatore sviluppato presso il centro richerche del CEIT di San Sebastian. Ill modello è in grado di calcolare la probabilità di frattur adi un provino di geometria opportuna, a partire dalla conoscenza delle condizioni di prova e della microstruttura, nell'ambito della frattura fragile. Le principali conclusioni del lavoro possono essere riassunte secondo i punti che seguono:

- L'MA è senz'altro una fase critica per la tenacità del materiale. Essa agisce come innesco per la frattura, sostituendo in questo l'azione dei carburi;
- Le dimensioni tipiche dei pacchetti bainitici della zona a grano grosso della ZTA sono troppo grandi per riuscire a controllare, ed evuntualmente arrestare, l'avanzamento della cricca di frattura;
- Il modello previsionale messo a punto è in grado di determinare la tenacità di un materiale contente isole di MA quale fase infragilente anche se, specialmente alle basse temperature, in maniera conservativa. va.

Informazioni supplementari

Autori: DEMOFONTI G, Centro sviluppo materiali SpA, Roma (IT);ANDENNA C, Centro sviluppo materiali SpA, Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 16633 IT (1997) 73pp., FS, ECU 13.50
Disponibilità: Available from the (2)
ISBN: ISBN 92-828-0324-4