Servicio de Información Comunitario sobre Investigación y Desarrollo - CORDIS

Resumen

Lo scopo di questa ricerca e' quello di studiare per la linea di fabbricazione (FEA-LF-VDU), trattamenti di demanganizzazione per la produzione di acciai a bassi tenori di Mn (less than 500 ppm). Su tale linea è effettata una serie di prove con l'obiettivo di scendere al disotto delle 500 ppm di Mn il piu' economicamente possibile mediante: trattamento al solo forno elettrico; trattamento in siviera successivo ad un eventuale trattamento al forno elettrico. Entrambe le pratiche tuttavia, da sole, non garantiscono il raggiungimento nel bagno di tenori di Mn minori di 500 ppm. Si è allora impostato una nuova pratica da attuare in due tempi che prevede una parziale DeMn al FEA (a singola scoria più economica di quella a doppia scoria) ed un trattamento finale in siviera. Per quanto riguarda il trattamento finale state sperimentate le seguenti possibilita:

- R: Aggiunta in siviera di sola calce (2 kg/t);
- 1: Aggiunta di calce (2 kg/t), sabbia silicea (2 Kg/t) con contenuto di SiO(2) dell'80% e minerale di ferro (2 kg/t) con contenuto di Fe(2)O(3) del 65%;
- 2: Aggiunta di calce (2 kg/t), quarzite (3.25 Kg/t) con contenuto di SiO(2) del 98% e minerale di ferro (3.25 kg/t) analogo a quello trattamento b.

L'esame statistico dei dati ha evidenziato che:

- La pratica R consente di raggiungere a 500 ppm finali di Mn;
- Le pratiche 1 e 2 concentono entrambe di scendere abitualmente al disotto delle 500 ppm di Mn.

Con la pratica 1, applicata in 33 colate, la probabilita' e' risultata dell' 89% (Mn medio = 340 ppm da Mn medio in FEA di 830 ppm) Con la pratica 2 (23 colate) la probabilita' raggiunge il 97.8% (Mn medio = 280 ppm da Mn medio in FEA di 830 ppm) Sulla base di queste indicazioni, qualora si intendesse raggiungere tenori di Mn ancora più bassi di quanto ottenibile con il trattamento 2, è necessario selezionare cariche metalliche a basso contenuto di Mn e ridurre ulteriormente l'indice di basicita' delle scorie in siviera con aggiunta di FeSi e C i FeSi e C

Información adicional

Autores: CAPODILUPO D, Unità di ricerca di Terni, Centro sviluppo materiali (IT)
Referencia bibliográfica: EUR 16694 IT (1997) 61pp., FS, ECU 11.50
Disponibilidad: Available from the (2)
ISBN: ISBN 92-828-0843-2
Síganos en: RSS Facebook Twitter YouTube Gestionado por la Oficina de Publicaciones de la UE Arriba