Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

CLIMAWINDA Risultato in breve

Project ID: 315324
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Irlanda

Finestre che si autoriscaldano e autoraffreddano

Un consorzio industriale europeo sta sviluppando una tipologia di finestra autoregolante ad alte prestazioni che permetterà di ridurre in modo significativo le dispersioni di calore dagli edifici.
Finestre che si autoriscaldano e autoraffreddano
Il team CLIMAWINDA sta sviluppando una finestra con ventilazione intelligente capace di preriscaldarsi e raffreddarsi da sola per ridurre sensibilmente la dispersione energetica e ottimizzare la ventilazione. L’unità CLIMAWIN funziona come un sistema di ventilazione naturale con recupero del calore nei climi più freddi e come dispositivo di luce naturale (autoraffreddante) in presenza di temperature più calde. È pensata per il mercato delle ristrutturazioni, ma è adatta anche alle nuove costruzioni.

Questa finestra rivoluzionaria include innovazioni che la differenziano da tutti i sistemi di ventilazione esistenti, come prese d’aria integrate per l’ingresso controllato dell’aria e un sistema fotovoltaico integrato, ed è dotata inoltre di filtri dell’aria, elettronica integrata e un sistema di comunicazione senza fili tra finestre e stanze.

L’energia persa per conduzione attraverso la finestra CLIMAWIN viene riottenuta dall’aria in entrata, alzando la temperatura per migliorare il livello di comfort. Le finestre rivolte a sud godono di un netto guadagno di calore, diventando, in effetti, un sistema di ventilazione di recupero di calore passivo.

Il consorzio ha registrato progressi significativi nello sviluppo del processo di produzione CLIMAWIN. I componenti chiave realizzati su misura, tra cui l’elettronica, le valvole e i dispositivi di controllo, sono attualmente in produzione e sono pronti per i primi ordini dei clienti. I processi necessari per l’entrata in funzione sono stati automatizzati ed è stata sviluppata un’applicazione con interfaccia web e telefonica per il controllo remoto delle prese di ventilazione e delle tende.

Sono stati testati e perfezionati nuovi profili delle finestre e i design in trave placcata in alluminio (aluclad), legno e altre combinazioni di materiali. Entrambi i partner di produzione hanno sviluppato profili dei telai specificamente progettati per CLIMAWIN, attualmente in produzione e disponibili per la commercializzazione.

Il monitoraggio delle unità di finestre complete è in corso in cinque siti pilota, due dei quali si trovano in Germania, due in Scandinavia e uno in Irlanda. L’unità di test più importante è stata installata presso l’Istituto Fraunhofer di Stoccarda, dove la finestra viene monitorata minuto per minuto.

Il team ha completato i manuali di installazione, monitoraggio e funzionamento delle nuove finestre e sono stati pubblicati opuscoli informativi in sei lingue. Il sito Web provvisorio CLIMAWINDA è funzionante e propone tra l’altro un’animazione al computer che descrive le finestre.

Le abitazioni dotate di finestre intelligenti CLIMAWIN potranno beneficiare di risparmi annui sull’energia dal 15 % a 20 % e di un preriscaldamento di circa il 50 % dell’aria di ventilazione in ingresso, con conseguenti vantaggi sui livelli di comfort e di qualità dell’aria interna ed effetti positivi sulla salute.

Brian O’Brien, coordinatore del progetto CIMAWINDA, ha commentato: “CLIMAWIN è forse l’innovazione più entusiasmante nei progetti a bassa energia dopo il LED. Combina i miglioramenti delle prestazioni energetiche con vantaggi di salute e di comfort che non è possibile ottenere con nessun’altra soluzione di ventilazione. È certamente destinata a diventare uno standard negli edifici quasi a zero energia e nelle case passive del futuro.”

Informazioni correlate

Keywords

CLIMAWIN, CLIMAWINDA, finestre intelligenti, efficienza energetica, ventilazione, isolamento, profili delle finestre
Numero di registrazione: 169465 / Ultimo aggiornamento: 2015-12-11
Dominio: Ambiente