Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ECOMAWAT Risultato in breve

Project ID: 293535
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Spagna

Modelli per la gestione delle acque di scarico basata sull’ecosistema

I ricercatori hanno usato dati provenienti dagli ecosistemi europei di acqua dolce per comprendere in che modo questi ecosistemi trasformano le acque di scarico urbane. Essi hanno prodotto un modello dei sistemi urbani delle acque di scarico che aiuterà i gestori delle risorse idriche in Europa a scegliere tra differenti strategie di gestione.
Modelli per la gestione delle acque di scarico basata sull’ecosistema
La nuova politica della Direttiva quadro sulle acque (WFD) esige una gestione integrata dei fiumi, sistemi fognari e impianti di trattamento delle acque di scarico (WWTP, wastewater treatment plant) di un sistema idrico urbano. Senza una gestione integrata le risorse vengono usate in modo improprio, gli ecosistemi di acqua dolce sono impoveriti e i costi complessivi del trattamento delle acque di scarico aumentano.

L’iniziativa ECOMAWAT (Ecosystem-based management strategies for urban wastewater systems), finanziata dall’UE, ha studiato la gestione integrata dei sistemi urbani delle acque di scarico e degli ecosistemi di acqua dolce al fine di diminuire l’impatto ambientale e di ridurre al minimo i costi del trattamento delle acque di scarico.

I ricercatori hanno raccolto dati su come gli impianti WWTP e gli ecosistemi di acqua dolce trasformano gli scarichi tradizionali (materia organica e sostanze nutrienti) e quelli emergenti (ad es. prodotti farmaceutici). Essi hanno scoperto che i WWTP rimuovevano l’inquinamento farmaceutico in volumi maggiori rispetto ai fiumi, ma che i fiumi erano più efficienti in quella rimozione.

ECOMAWAT ha progettato e brevettato un sensore a basso costo per monitorare lo straripamento delle fognature nei fiumi durante le piogge. Questo sensore potrebbe essere ampiamente usato per aiutare a calibrare i modelli idrodinamici dei sistemi fognari.

I membri del progetto hanno inoltre sviluppato degli inventari delle risorse necessarie per la costruzione e il funzionamento di fognature e WWTP, che possono essere usate per le analisi del ciclo di vita.

Infine, usando dei dati che avevano raccolto durante il progetto, i ricercatori hanno costruito un modello che combina un WWTP con un fiume per comprendere come sono distribuiti i contaminanti. Esso può essere usato per vedere in che modo la modifica delle condizioni operative del WWTP influisce sulla riduzione delle sostanze contaminanti.

Il lavoro di ECOMAWAT ha fornito il modello al momento più dettagliato dell’interazione tra fiumi e WWTP. Questa risorsa sarà utile in quasi tutti gli scenari di gestione urbana delle acque in Europa e nel resto del mondo.

Informazioni correlate

Keywords

Acque di scarico, ecosistemi acqua dolce, fiumi, sistemi fognari, ECOMAWAT, contaminanti
Numero di registrazione: 175009 / Ultimo aggiornamento: 2016-09-13
Dominio: Ambiente