Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

BSDIM Risultato in breve

Project ID: 277026
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Paesi Bassi

Capire meglio le ripercussioni comportamentali porta a istituzioni e mercati migliori

Il comportamento contagioso delle istituzioni e il modo in cui questo influenza i mercati finanziari potrebbe contribuire a creare politiche migliori per un’economia più sana.
Capire meglio le ripercussioni comportamentali porta a istituzioni e mercati migliori
Nei mercati turbolenti di oggi, capire come il comportamento di un attore finanziario ne influenzi un altro – e cioè le ripercussioni comportamentali – è cruciale per comprendere fenomeni economici complessi come l’enigma del premio azionario. Questo è importante specialmente perché spesso gli economisti analizzano ogni istituzione separatamente, trascurando importanti ripercussioni comportamentali che influenzano i mercati finanziari. Dopo aver riunito un team internazionale di ricercatori, il progetto BSDIM (Behavioural spillovers and the design of institutions and markets), finanziato dall’UE, ha studiato come nascono tali ripercussioni e come la loro comprensione potrebbe aiutare a progettare mercati e istituzioni.

Per raggiungere i suoi obiettivi, il team del progetto ha lavorato alla definizione di un quadro teorico che rivela come le ripercussioni comportamentali possono essere sfruttate per la progettazione di istituzioni e mercati. Ha studiato le ripercussioni in mercati e istituzioni specifici, concentrandosi sul comportamento rischioso nei mercati finanziari e nella fornitura di beni pubblici. Ha lavorato anche per mettere in luce come i mercati finanziari e i meccanismi che forniscono beni pubblici possano essere migliorati per rappresentare le ripercussioni comportamentali identificate.

Il lavoro ha comportato l’esame del processo decisionale in condizioni d’incertezza e di come l’analisi di diversi sistemi informativi possa avere conseguenze diverse sulle preferenze in materia di rischio. In questa maniera, il team ha trovato prove che vivere in ambienti con un alto grado d’incertezza influenza le preferenze di rischio nelle decisioni future, anche se tali decisioni presentano gradi sostanzialmente più bassi d’incertezza.

BSDIM ha sviluppato con successo il suo quadro teorico e ha divulgato i suoi risultati per mezzo di riviste e pubblicazioni. Sociologi, responsabili delle politiche ed esperti di mercati interessati a come gli ambienti di diversi gradi d’incertezza diano forma alle preferenze in materia di rischio potrebbero trovare molto utili questi risultati. Migliori interventi politici e meccanismi di mercato potrebbero emergere dalla valutazione e l’applicazione delle conoscenze acquisite grazie a questa ricerca.

Informazioni correlate

Keywords

Eccessi comportamentali, mercati finanziari, premio azionario, beni pubblici, preferenze di rischio
Numero di registrazione: 175067 / Ultimo aggiornamento: 2016-02-04
Dominio: Tecnologie industriali