Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

LINKSCH Risultato in breve

Project ID: 285073
Finanziato nell'ambito di: FP7-SECURITY
Paese: Regno Unito

Raccomandazioni su politiche per la lotta dell’Europa contro la droga

Dalla scarsa conoscenza sugli effetti delle politiche globali sulle droghe su paesi lungo gli itinerari di transito, derivano varie conseguenze indesiderate (UC) negative. Un’iniziativa dell’UE ha proposto soluzioni per mitigare le UC, in particolare il consistente mercato nero criminale del traffico della droga, insieme alla violenza e alla corruzione associate.
Raccomandazioni su politiche per la lotta dell’Europa contro la droga
Per potenziare le esistenti politiche antidroga (CN) internazionali, il progetto LINKSCH (Grasping the links in the chain: Understanding the unintended consequences of international counter-narcotics measures for the EU), finanziato dall’UE, ha esaminato i mercati della cannabis e dell’eroina in Afghanistan, Kazakhstan, Marocco, Russia, Spagna e Turchia, al fine di formulare raccomandazioni di politiche.

Le attività sono partite dalla studio delle conoscenze attuali riguardanti operazioni del mercato della droga e dagli esiti e l’efficacia delle misure di controllo lungo gli itinerari di transito tra Nord Africa e UE e tra Afghanistan e UE, mediante interviste, raccolta di dati e indagini sulla letteratura.

Tale scelta ha condotto allo sviluppo di un modello strategico sul modo con cui operano i mercati della droga (cannabis ed eroina) in relazione alle due catene di itinerari. A tal fine, il comportamento di due mercati della droga è stato analizzato in relazione ai mercati economici e all’influenza delle politiche CN su di essi. Il team ha preso in considerazione le esistenti politiche CN di offerta e domanda. Oltre all’efficacia, ha utilizzato parametri di riferimento come il buon governo, lo sfruttamento sostenibile e le politiche di sviluppo. Servendosi del modello come base, i ricercatori hanno anche effettuato un esame completo delle UC e il rispettivo ruolo nelle politiche CN per ciascuna catena.

Per ridurre future UC, i partner del progetto hanno adottato un modello strategico ed analisi degli itinerari di transito, per redigere 17 raccomandazioni di politiche chiave. Queste proposte specifiche sono utili agli Stati membri per poter valutare e migliorare le rispettive politiche riguardo alle UC di esistenti sistemi di controllo delle droghe.

LINKSCH ha consentito giungere a una chiarezza maggiore estremamente necessaria su questioni legate alla droga e sugli itinerari di transito tra l’Asia centrale e l’UE e quelli tra il Nord Africa e l’UE. L’Europa sarà più attrezzata per affrontare le attività legate alla CN che coinvolgono paesi terzi.

Informazioni correlate

Argomenti

Security

Keywords

Raccomandazioni su politiche, droghe, politiche sulle droghe, itinerario di transito, conseguenze indesiderate, antidroga
Numero di registrazione: 175073 / Ultimo aggiornamento: 2016-02-04
Dominio: Tecnologie industriali