Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ITrans Risultato in breve

Project ID: 322346
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Portogallo

Il trasporto nella macchina molecolare delle cellule

Il movimento di ioni nelle membrane cellulari è essenziale per tutte le funzioni importanti, quali assorbimento dei nutrienti, smaltimento dei rifiuti e risparmio energetico. I ricercatori dell’UE hanno esaminato il movimento a livello molecolare nella respirazione cellulare.
Il trasporto nella macchina molecolare delle cellule
Recenti scoperte sul sistema antiporto nelle membrane cellulari hanno suscitato interesse sull’esatto modo in cui i diversi ioni vengono trasportati in direzioni diverse contemporaneamente. Dati recenti indicano che l’idrogeno e gli ioni sodio vengono scambiati attraverso la membrana plasmatica da parte di un complesso proteico antiporto.

Il progetto ITRANS (Ion transport at atomic level) ha utilizzato una nuova combinazione di tecniche sperimentali per indagare su un fattore molecolare chiave nei processi energetici delle cellule, il NADH respiratorio: ubichinone ossidoreduttasi (Complesso I).

L’applicazione di bioinformatica e modellistica molecolare ha contribuito a chiarire i percorsi degli ioni e le funzioni relative alle diverse sezioni delle proteine coinvolte. I ricercatori ITRANS hanno progettato un nuovo metodo per studiare le proteine di membrana fino agli atomi coinvolti.

La formazione è stata parte integrante del progetto ITRANS, così come la collaborazione con altri laboratori scientifici interessati alle aree coinvolte nel trasporto mediante membrana cellulare.

Il trasporto di ioni è fondamentale per tutte le funzioni cellulari e una maggiore comprensione dovrebbe aiutare a svelare i dettagli molecolari di meccanismi molto complessi.

Informazioni correlate

Argomenti

Life Sciences

Keywords

Trasporto, ioni, membrana cellulare, complesso antiporto, Complesso I
Numero di registrazione: 175194 / Ultimo aggiornamento: 2016-02-23
Dominio: Biologia, Medicina