Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

CAF and inflammation Risultato in breve

Riferimento del progetto: 276890
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Israele

I fibroblasti nel cancro al seno

Il cancro al seno è tra le principali cause di mortalità nelle donne. La comprensione del modo in cui l’endotelio del cancro supporti i tumori primitivi e metastatici è di fondamentale importanza per il trattamento.
I fibroblasti nel cancro al seno
I fibroblasti associati al cancro (CAF) sono una sottopopolazione di fibroblasti stromali che favoriscono la crescita delle cellule tumorali, aumentano l’angiogenesi e contribuiscono al rimodellamento della matrice extracellulare (MEC). Crescenti prove indicano che i CAF mediano anche l’infiammazione, che nel cancro del seno è correlata a una cattiva prognosi.

Il progetto CAF AND INFLAMMATION (Defining the molecular mechanisms of fibroblast-mediated inflammation and its role in cancer progression and metastasis), finanziato dall’UE, ha come obiettivo la comprensione del meccanismo che sta dietro il ruolo dei CAF nel cancro al seno. In questo contesto, gli scienziati hanno scoperto che i fibroblasti mammari possono essere educati dalle cellule del cancro al seno per attivarsi a uno stato proinfiammatorio, il quale supporta la progressione maligna.

Mediante l’analisi proteomica, essi hanno identificato un ruolo funzionale per il mediatore proinfiammatorio osteopontina secreto nel processo. L’osteopontina, implicata nel processo infiammatorio, nella progressione del tumore e nelle metastasi, ha la capacità di riprogrammare i normali fibroblasti in CAF che promuovono i tumori. La comprensione del meccanismo ha portato alla scoperta di un complesso multiproteina coinvolto nel rilevamento del danno tissutale, il quale promuove la secrezione di citochine infiammatorie.

La mortalità nel cancro al seno è il risultato della malattia metastatica. Comprendere i meccanismi alla base della formazione di una nicchia metastatica è perciò di fondamentale importanza per la ricerca sul cancro. Curiosamente, i ricercatori hanno scoperto che i fibroblasti polmonari si attivano prima della formazione di metastasi polmonari. Ciò coincide con la deposizione di collagene nei polmoni e la segnalazione profibrotica seguita dalla migrazione di una sottopopolazione di CAF polmonari dal midollo osseo.

Collettivamente, gli esiti dello studio CAF AND INFLAMMATION sostengono il coinvolgimento dei CAF connessi con il cancro al seno, nella manutenzione del tumore, e della loro co-evoluzione nel sito metastatico con relativa progressione del tumore. Il meccanismo che attiva i fibroblasti residenti o in migrazione potrebbe potenzialmente essere un importante obiettivo terapeutico.

Informazioni correlate

Keywords

Cancro al seno, fibroblasti associati a cancro, infiammazione, fibroblasti, osteopontina, polmone
Numero di registrazione: 175202 / Ultimo aggiornamento: 2016-02-23
Dominio: Biologia, Medicina