Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

AVCOP — Risultato in breve

Project ID: 315041
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Finlandia

Rivestimenti metallici più resistenti grazie al sol-gel

Un’iniziativa finanziata dall’UE ha sostenuto sette piccole aziende manifatturiere nel ridefinire i processi di finitura del metallo. Queste hanno combinato, per la prima volta, rivestimenti sol-gel nanostrutturati e liquidi ionici, allo scopo di sigillare e proteggere i prodotti in alluminio, acciaio e zinco.
Rivestimenti metallici più resistenti grazie al sol-gel
La zincatura a caldo per immersione, l’elettrozincatura e l’anodizzazione dell’alluminio costituiscono soluzioni tecniche su cui i produttori europei vantano competenze professionali ed esperienza approfondita. Negli ultimi anni, queste tecniche sono maturate a un livello che non lascia spazio per ulteriori miglioramenti.

Per offrire al mercato resistenza all’usura, protezione contro la corrosione e aspetto estetico che supera i migliori standard odierni, sette piccole aziende manifatturiere hanno intrapreso nuovi trattamenti di superficie relativi ai metalli. In questo sforzo, hanno fatto squadra con tre società leader nella ricerca e nello sviluppo tecnologico.

Lo scopo del progetto AVCOP (Added-value for metallic coated products by new sol-gel process), finanziato dall’UE, è quello di ottenere benefici significativi per i processi di produzione. In particolare, i ricercatori hanno cercato di ridurre l’assorbimento di energia per il processo di anodizzazione ed eliminare i pre-trattamenti tossici per il processo di zincatura a caldo.

I partner AVCOP hanno applicato una tecnologia che in precedenza veniva considerata non praticabile, combinando rivestimenti sol-gel nanostrutturati e liquidi ionici allo scopo di sigillare e proteggere. I rivestimenti sol-gel sviluppati sono completamente privi di solventi e possono sostituire le attuali vernici in commercio per l’alluminio anodizzato, l’acciaio con zincatura a caldo per immersione e lo zinco elettrolitico.

In passato, la tecnologia sol-gel è stata sfruttata con successo nelle industrie automobilistiche e aerospaziali, dove la resistenza agli agenti chimici e l’adesione chimica sono fattori critici. Incorporando i liquidi ionici alla tecnologia sol-gel, il progetto AVCOP ha ampliato la gamma di applicazioni.

I nuovi processi consentiranno ai piccoli produttori europei di affrontare la forte concorrenza prodotta da una crescente porzione di importazioni più economiche e di bassa qualità proveniente dalle economie a basso costo. Per esempio, le finiture zincate per protezioni stradali con colori vividi potrebbero garantire una nuova posizione in un settore di mercato altamente competitivo.

Informazioni correlate

Keywords

Rivestimenti metallici, sol-gel, liquidi ionici, anodizzazione dell’alluminio, resistenza all’usura