Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

TfMorphogenCompet Risultato in breve

Project ID: 326043
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Germania

Geni che danno forma alle piante di pomodoro

I ricercatori hanno scoperto geni che controllano lo schema e lo sviluppo delle foglie nelle piante di pomodoro. Questo potrebbe aiutare gli agricoltori a manipolare la crescita della pianta e migliorare il raccolto.
Geni che danno forma alle piante di pomodoro
L’architettura della pianta descrive l’organizzazione di una pianta, compreso lo schema di ramificazione sopra il livello del suolo. Il modo in cui i rami e le foglie si formano e la complessità delle loro strutture sono controllati da proteine regolatrici chiamate fattori di trascrizione.

Poiché la ramificazione del germoglio può ridurre il raccolto dello stelo principale di una pianta, gli agricoltori preferiscono ridurre il numero di rami nelle colture. Per semplificare questo processo di coltivazione, l’iniziativa TFMORPHOGENCOMPET (The basis of morphogenetic competence in tomato development: A role for trifoliate), finanziata dall’UE, voleva trovare un gene che controllasse lo sviluppo sia del ramo che della foglia nei pomodori.

TFMORPHOGENCOMPET ha studiato un fattore di trascrizione chiamato trifoliato, che può agire sui boccioli della pianta per controllare il loro sviluppo in rami, foglie o fiori. I ricercatori hanno studiato geni attivati durante diverse fasi dello sviluppo delle foglie del pomodoro in piante normali e mutanti con una deficienza di trifoliato.

Hanno scoperto che il trifoliato influenza geni diversi durante le diverse fasi di sviluppo delle foglie. Non hanno inoltre riscontrato alcuna differenza tra piante normali e mutanti nelle strutture dalle quali si sviluppano ramificazioni di germogli. Questo indica che il trifoliato non è coinvolto nelle prime fasi della ramificazione del germoglio. Controlla però lo schema delle foglie di pomodoro.

Poiché sembra che il trifoliato non controlli i geni coinvolti nello sviluppo delle foglie e del germoglio, probabilmente non si può usare per manipolare l’architettura delle colture. Con la scoperta dei geni coinvolti nello sviluppo delle foglie però, questo studio potrebbe essere prezioso per le aziende che coltivano piante in Europa.

Informazioni correlate

Keywords

Pomodoro, fattori di trascrizione, germoglio, morfogenetico, trifoliato, sviluppo della foglia
Numero di registrazione: 175281 / Ultimo aggiornamento: 2016-03-08
Dominio: Ambiente