Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

WINIE Risultato in breve

Riferimento del progetto: 273041
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Grecia

Nuovi protocolli e algoritmi per ottimizzare le reti wireless

Con la popolarità del wireless, lo spettro delle radiofrequenze (RF) è diventato una merce rara. Pertanto, un’iniziativa dell’UE ha fornito soluzioni per aumentare le prestazioni e l’efficienza delle reti wireless.
Nuovi protocolli e algoritmi per ottimizzare le reti wireless
Senza abbastanza RF – ovvero le frequenze e le onde radio su cui vengono trasmessi i segnali wireless – i gestori di telefonia mobile non sono in grado di offrire un servizio ottimale e conveniente per i consumatori.

Per risolvere tale problema, il progetto WINIE (Wireless networks with interference exploitation), finanziato dall’UE, intendeva sviluppare algoritmi e protocolli per migliorare la capacità delle reti wireless. L’obiettivo era quello di esaminare il potenziale della codifica di rete a livello fisico al fine di migliorare notevolmente la capacità delle reti wireless distribuite e dinamiche mediante più stazioni comunicanti.

Il team WINIE ha progettato, applicato e convalidato vari protocolli e algoritmi di elaborazione del segnale per le reti wireless. Il set completo di protocolli e algoritmi sviluppati consentono a più utenti wireless di trasmettere simultaneamente sullo stesso spettro RF.

Poiché tali utenti sono continuamente in crescita, al fine di raggiungere un’efficienza di rete , sono stati effettuati due nuovi approcci. In primo luogo, i partner del progetto hanno introdotto un protocollo che seleziona quali utenti trasmettono simultaneamente. Tale metodo è costantemente migliore rispetto ai protocolli multi-source contemporanei o cooperativi standard. In secondo luogo, i partner hanno proposto codici spazio-temporali distribuiti (distributed space-time codes, DSTC) per affrontare la trasmissione simultanea con più utenti e di segnali che interferiscono con i relè. È stato riscontrato che i DSTC aumentano significativamente l’efficienza dello spettro RF di comunicazione wireless.

Il progetto WINIE ha prodotto algoritmi e protocolli efficienti per affrontare diversi problemi, dalla scarsità di spettro RF e relativi vincoli fisici ai disturbi della rete wireless. Il settore wireless che sviluppa e standardizza i protocolli di comunicazione si trova a beneficiare di queste innovazioni e, in ultima analisi, così sarà anche per gli utenti di tali sistemi di rete.

Informazioni correlate

Keywords

Reti wireless, algoritmi di elaborazione del segnale, spettro RF, codici spazio-temporali distribuiti
Numero di registrazione: 180896 / Ultimo aggiornamento: 2016-03-17
Dominio: TI, Telecomunicazioni