Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SAFEWIRE — Risultato in breve

Project ID: 313357
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Paesi Bassi

Nuova tecnologia di rilevamento per cablaggi aerei difettosi

Per via dei molti chilometri di cavi e della loro età di isolamento, i cablaggi aerei sono soggetti a un degrado che può avere conseguenze disastrose. Un’iniziativa UE è nata con l’obiettivo di introdurre un innovativo metodo di controllo remoto del cablaggio.
Nuova tecnologia di rilevamento per cablaggi aerei difettosi
I cavi difettosi possono portare alla perdita di controlli o comunicazioni di vitale importanza e produrre incendi. Uno studio internazionale sugli incidenti dell’aviazione ha rilevato che i cablaggi difettosi costituiscono la principale causa di 400 incidenti avvenuti nel periodo tra il 1972 e il 2000. Il controllo dei cavi durante la manutenzione periodica rimane una sfida, poiché questi sono raggruppati in modo complesso e spesso sono nascosti dietro componenti strutturali come le paratie.

Per risolvere le limitazioni dei metodi di controllo tradizionali, il progetto SAFEWIRE (Long range ultrasonic inspection of aircraft wiring), finanziato dall’UE, ha cercato di sfruttare e adattare i metodi di collaudo a ultrasuoni a lungo raggio al fine di ottenere un sistema di controllo portatile ed efficiente in termini di costi e tempi. Nel complesso, lo scopo era quello di riuscire a rilevare difetti di isolamento critici in modalità remota, i quali non possono essere visti o non sono accessibili con facilità per gli operatori.

Secondo il concetto SAFEWIRE, i cavi stessi fungono da guide d’onda. Le reti di sensori sono fissate all’imbracatura e trasmettono ultrasuoni in un fascio di fili alimentato da un pulsatore-ricevitore portatile. Gli ultrasuoni rilevano difetti nel cablaggio fino a un raggio di 10 m e li trasmettono al sensore. I danni all’isolamento sono identificati da tecniche di elaborazione del segnale e di riconoscimento morfologico all’avanguardia.

I soggetti coinvolti nel progetto e gli utenti finali sono stati consultati su requisiti tecnici, hardware e software relativi al sistema. È stata effettuata una mappatura in quanto a cause comuni di difetti relativi al cablaggio degli aeromobili e metodi convenzionali di controllo dei cablaggi.

Le onde guidate nei cavi unipolari sono state modellizzate e sono stati effettuati test sui cavi. I componenti principali del sistema sono stati sviluppati e testati, vale a dire le le reti di trasduttori a ultrasuoni, il pulsatore-ricevitore portatile e gli algoritmi di elaborazione del segnale. Il sistema complessivo è stato dimostrato con successo e validato in laboratorio e mediante prove sul campo.

Il progetto SAFEWIRE ha introdotto un metodo di controllo sicuro e non invasivo in grado di rilevare i difetti di isolamento, risparmiando su tempi e costi. L’identificazione dei problemi relativi ai complessi cablaggi aerei prima che si verifichino guasti, migliorerà la sicurezza dell’aviazione negli anni a venire.

Informazioni correlate

Keywords

Cablaggi aerei, controllo del cablaggio, aviazione, controllo a ultrasuoni, difetti di isolamento