Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

RESINTORG Risultato in breve

Project ID: 299446
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Germania

Accertare le responsabilità delle violazioni dei diritti umani

La conduzione di ricerche incentrate sul rapporto tra i meccanismi nazionali e internazionali delle organizzazioni mondiali, nonché sulla separazione dei rispettivi poteri, offre un prezioso aiuto alle vittime di violazioni dei diritti umani.
Accertare le responsabilità delle violazioni dei diritti umani
Alle organizzazioni internazionali viene attribuito uno specifico grado di responsabilità relativamente alla questione dei diritti umani, per la quale sono previste norme e regole vincolanti. Le autorità sono quindi tenute a garantire che le organizzazioni internazionali non perpetrino violazioni di questo tipo. Il progetto RESINTORG (Responsibility of international organisations for human rights violations), finanziato dall’UE, ha analizzato a fondo la questione allo scopo di scovare possibili sistemi di assistenza nei confronti delle vittime.

Nell’ambito dei lavori è stato definito un livello di norme giuridiche nel quadro del diritto internazionale generale riservato alle organizzazioni mondiali e che si estende a qualsiasi autorità pubblica chiamata ad astenersi dall’interferire con i diritti umani. Fa eccezione un caso caratterizzato da una base giuridica specifica in merito alla questione dell’ingerenza, in base a quanto previsto dalle norme del diritto delle organizzazioni o del diritto internazionale generale.

L’iniziativa ha identificato ulteriori norme in materia di diritti umani applicabili alle organizzazioni internazionali, con contenuti e ambiti diversi a seconda delle entità considerate, nonché con organizzazioni, mandati e funzioni specifici. Alcune norme giuridiche sono state classificate come obblighi positivi in materia di diritti umani delle organizzazioni internazionali che sono così chiamate ad attuarli al fine di promuovere, salvaguardare e sorvegliare le questioni legate a tale aspetto.

Dai risultati emerge che l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) è imputato del maggior numero di obblighi in materia di diritti umani, in ragione della sua missione di mantenimento della pace e della sicurezza, nonché di promozione dei diritti umani a livello internazionale. Gli studi hanno inoltre rivelato che i principali criteri che decretano la violazione dei diritti umani in un’azione sono ricavati dalle norme interne dell’organizzazione. Nell’ambito del progetto si è provveduto all’identificazione delle autorità preposte all’accertamento delle responsabilità di questi atti, attraverso i meccanismi internazionali (interni ed esterni) di un’organizzazione e i meccanismi nazionali. I primi sono risultati relativamente rari e solitamente pertinenti nell’ambito della composizione delle controversie che insorgono principalmente tra le organizzazioni e il relativo personale.

Le ricerche condotte dal progetto contribuiranno alla salvaguardia dei diritti dell’uomo da ogni forma di abuso perpetrata dalle organizzazioni internazionali, nonché all’innalzamento degli standard giuridici e politici dei regolamenti europei.

Informazioni correlate

Keywords

Diritti umani, organizzazioni internazionali, diritto internazionale
Numero di registrazione: 180980 / Ultimo aggiornamento: 2016-04-06
Dominio: Tecnologie industriali