Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

COCOPOPS Risultato in breve

Project ID: 328985
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Spagna

Nuove nanoparticelle per applicazioni biologiche

I ricercatori europei hanno creato una nuova classe di sofisticati nanomateriali ibridi che mostrano una notevole compatibilità cellulare e che potrebbero essere utilizzati per applicazioni in campo medicale.
Nuove nanoparticelle per applicazioni biologiche
Grazie alle loro uniche proprietà chimiche, fisiche e ottiche, le nanoparticelle metalliche offrono considerevoli potenzialità in settori molto diversi, dalla catalisi alla medicina, tuttavia richiedono efficienti protocolli di sintesi per un attento controllo durante il loro auto-assemblaggio e per ottenere le forme, le dimensioni e le composizioni desiderate nelle produzioni in quantità elevate, riducendo al minimo costi e tossicità. Tra gli approcci emergenti vi è il ricorso ai poliossometallati (POM) come agenti di riduzione, capping e stabilizzazione, ma questo campo è ancora relativamente inesplorato.

I POM sono ioni poliatomici contenenti vari atomi di ossigeno disposti in una struttura 3D con vari metalli, presentano proprietà chimico-fisiche uniche e possono fungere da blocchi costitutivi per la realizzazione di materiali innovativi.

Il progetto COCOPOPS (The complimentary combination of polyoxometalates and metal nanoparticles), finanziato dall’UE, ha utilizzato i POM per preparare nanoparticelle metalliche colloidali e combinarle con altre nanoparticelle per generare nanomateriali ibridi. I materiali ottenuti hanno mostrato proprietà intercambiabili e reattive in nanoscala e potrebbero trovare impiego come catalisti e come materiali antimicrobici e antitumorali.

Gli studi cellulari in vitro indicano l’idoneità dei nanomateriali compositi per applicazioni biologiche, poiché mostrano una massiccia internalizzazione cellulare e attività contro le cellule neoplastiche. Il lavoro condotto dal team COCOPOPS ha portato a un totale di quattro pubblicazioni apparse su riviste con revisione tra pari e ad alcune presentazioni durante conferenze internazionali.

Le nuove radici sintetiche generate con il lavoro del progetto COCOPOPS daranno un grande impulso all’implementazione dei POM nella creazione di nuovi nanomateriali ibridi destinati a numerose applicazioni.

Informazioni correlate

Keywords

Nanomateriali, applicazioni medicali, nanoparticelle di metallo, poliossometallati, cancro
Numero di registrazione: 181000 / Ultimo aggiornamento: 2016-04-12
Dominio: Biologia, Medicina