Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ToStoDEM Risultato in breve

Project ID: 327455
Finanziato nell'ambito di: FP7-PEOPLE
Paese: Malta

Nuovi modelli per un turismo sostenibile

Da uno studio approfondito su due isole del Mediterraneo sono emerse buone pratiche per il turismo sostenibile. I risultati potrebbero aiutare a promuovere un migliore modello socioeconomico per le destinazioni turistiche.
Nuovi modelli per un turismo sostenibile
Il futuro del turismo e la sua competitività dipendono dalla sua sostenibilità, stimolando nuove iniziative di ricerca sull’argomento. In questo spirito, il progetto TOSTODEM (Towards Sustainable Tourism Development Models in the Euro Mediterranean region: A case study of Malta and Sardinia), finanziato dall’UE, si proposto di sviluppare il turismo sostenibile a Malta e in Sardegna. Ha identificato i punti di forza e debolezza relativi al turismo in queste due popolari isole turistiche, al fine di sostenere le parti interessate pubbliche e private nello sviluppo di una strategia per la sostenibilità e la competitività.

Per raggiungere i suoi obiettivi, il team del progetto ha esaminato modi per coinvolgere le parti interessate locali e gli approcci di governance per trasformare il turismo non sostenibile in turismo sostenibile. Per incrementare la conoscenza sull’argomento, ha analizzato la stagionalità, la statistica, i flussi turistici, il contributo al PIL e il fatturato del settore.

Le azioni specifiche del progetto comprendevano interviste approfondite con le parti interessate al fine di sensibilizzare sul turismo sostenibile e identificare buone pratiche innovative con particolare attenzione alla società, la cultura e il rapporto qualità/prezzo. A Malta il team del progetto ha rafforzato il sistema europeo di indicatori per il turismo (European Tourism Indicator System, ETIS) per migliorare la gestione del turismo sostenibile in collaborazione con l’Università di Malta. In Sardegna ha collaborato con la Fondazione Sardegna Film Commission per promuovere le prassi per il turismo sostenibile tramite due brevi filmati.

Il team ha anche condotto un confronto trasversale delle due destinazioni, notando le differenze del contributo del fatturato al PIL e l’importanza del turismo per ogni singola destinazione. Ha specificato i particolari della visione del turismo sostenibile per le parti interessate, ha analizzato la politica pubblica e ha esaminato la domanda e l’offerta. Questo ha prodotto nuove conoscenze sul turismo sostenibile e posto le basi per l’attuazione delle strategie e visioni emergenti.

In generale, il progetto è stato determinante per l’articolazione di buone pratiche e modelli positivi per il turismo sostenibile, che potrebbero dimostrarsi utili per l’intera regione euromediterranea. Si potrebbe ottenere un cambiamento sociale, economico e ambientale positivo se il turismo in Europa e non solo diventasse più sostenibile.

Informazioni correlate

Keywords

Turismo sostenibile, sviluppo del turismo, buone pratiche, sostenibilità, competitività
Numero di registrazione: 181100 / Ultimo aggiornamento: 2016-04-22
Dominio: Tecnologie industriali