Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

SEALEDBOX Risultato in breve

Project ID: 338274
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Spagna

Elettronica degli aerei sigillata ermeticamente

La richiesta di materiali compositi in parti strutturali dei velivoli più recenti è elevata poiché questi materiali sono progettati per essere sia robusti che leggeri, offrendo così riduzioni di peso e un risparmio energetico. Grazie ai finanziamenti dell’UE, i compositi stanno lasciando il loro segno anche su custodie di apparecchiature elettroniche, permettendo una riduzione del peso di oltre il 30 % rispetto alle coperture in alluminio.
Elettronica degli aerei sigillata ermeticamente
I materiali compositi avanzati fibrorinforzati apportano una serie di vantaggi molto utili nelle applicazioni aerospaziali. A differenza dei loro omologhi di metallo, sono più leggeri, offrono la possibilità di personalizzare l’installazione per una resistenza e una rigidità ottimali, e garantiscono una migliore resistenza alla fatica e alla corrosione. Con una buona pratica di progettazione, riducono anche i costi di assemblaggio a causa di un minor numero di parti complesse e dispositivi di fissaggio.

Il progetto SEALEDBOX (Aerospace housing for extreme environments) ha dimostrato con successo l’uso di materiali compositi per proteggere le apparecchiature elettroniche posizionate nelle aree senza pressione dei velivoli. È stata scelta un’unità di controllo del motore per dimostrare la soluzione SEALEDBOX di un contenitore a peso ridotto e basso costo.

I ricercatori hanno riprogettato le coperture superiore e inferiore per dimostrare la fattibilità tecnica ed economica dell’uso dei materiali compositi per gli alloggiamenti dei componenti elettronici. Le fibre di carbonio ad alta resistenza standard insieme alla resina epossidica a infusione di grado aerospaziale sono state selezionate come i materiali principali per produrre le coperture. L’infusione di resina è stata il segreto per mantenere bassi i costi di produzione. Il team ha compiuto studi ad un livello di esempio per esplorare le diverse soluzioni di materiali.

Le analisi dettagliate hanno dimostrato che le coperture potrebbero sopportare condizioni altamente dinamiche. Il laminato selezionato ha soddisfatto i requisiti di peso e di rigidità, mentre i risultati termici ottenuti erano in linea con la controparte in alluminio.

Le strutture composite fabbricate hanno superato con successo il collegamento equipotenziale e le prove con sabbia e polvere. Il lavoro di ottimizzazione ha anche aiutato a prevenire i danni durante la verniciatura.

Le recinzioni elettroniche adeguate proteggono i componenti elettronici dalle condizioni difficili, impediscono la dissipazione del calore e le interferenze radio, e forniscono una protezione dalle scariche elettrostatiche. L’uso di materiali compositi che sono intrinsecamente più resistenti ha implicazioni importanti per componenti elettronici più efficienti.

Informazioni correlate

Keywords

Velivolo, elettronica, materiali compositi, apparecchiature elettroniche, aerospaziale
Numero di registrazione: 182796 / Ultimo aggiornamento: 2016-05-25
Dominio: Tecnologie industriali