Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

CONTAIN Risultato in breve

Project ID: 261679
Finanziato nell'ambito di: FP7-SECURITY
Paese: Svezia

Un sistema di sicurezza ad alta tecnologia per semplificare il trasporto dei container

Lo sviluppo di un nuovo sistema globale che tiene traccia dei container e migliora la sicurezza promette di aumentare il commercio marittimo e di innalzare gli standard del settore.
Un sistema di sicurezza ad alta tecnologia per semplificare il trasporto dei container
Il trasporto su container è la spina dorsale del commercio internazionale, un settore fondamentale dell’economia che richiede un forte sistema di sorveglianza. Tale sistema deve includere raccomandazioni normative transnazionali, politiche e consigli di standardizzazione per migliorare la sicurezza dei container e la tecnologia necessaria e il software richiesti.

Il progetto finanziato dall’UE CONTAIN (Container Security Advanced Information Networking), finanziato dall’UE, ha cercato di sviluppare tale sistema di sorveglianza per sostenere le parti interessate della sicurezza dei trasporti. Ha cercato di far avanzare opzioni tecnologiche economiche ed efficienti per il sensore integrato nel container, l’hardware di sicurezza e comunicazione, e le tecnologie software per monitorare i movimenti dei container in tempo reale.

Il progetto ha coinvolto la creazione di mappe del traffico dei container nel corridoio per migliorare la sorveglianza e delineare rotte commerciali sicure tra l’UE e alcuni dei suoi partner commerciali. Più in particolare, CONTAIN ha sviluppato strumenti e metodi per aumentare la sicurezza del trasporto dei container, integrando i dati di sicurezza dei container all’interno di un ambiente di distribuzione e condivisione delle informazioni unificato. Ha costruito una serie di strumenti completa e una piattaforma software che comprende sia le attrezzature che il software di analisi dei rischi.

Per raggiungere i suoi obiettivi, il team del progetto ha implementato il sistema in tre città portuali europee per convalidare il monitoraggio della posizione dei container, gestire i container vuoti e offrire un’ulteriore sicurezza della catena logistica. Queste dimostrazioni hanno contribuito a finalizzare il nuovo approccio basato sul rischio per l’individuazione e l’analisi dei container, compresa l’ottimizzazione del trasporto su container, l’interoperabilità e lo scambio di informazioni, oltre alle considerazioni di sicurezza delle informazioni.

La piattaforma CONTAIN collega le fonti di informazione e gli utenti, garantisce un migliore posizionamento, include la tecnologia eSeal e impiega attrezzature di sicurezza per container all’avanguardia. Comprende mezzi ad alta tecnologia per individuare i container che sono stati dichiarati vuoti, riducendo al minimo la perdita di beni e i reati.

I risultati del progetto sono stati segnalati nel quadro di sorveglianza container dell’UE e possono fungere da punto di partenza per sviluppare il nuovo sistema. In tal caso, ciò potrebbe snellire il traffico di container, migliorare la competitività del settore e il commercio globale.

Informazioni correlate

Argomenti

Security - Standards - Transport

Keywords

Sicurezza, trasporto su container, CONTAIN, sorveglianza, traffico di container, eSeal
Numero di registrazione: 182841 / Ultimo aggiornamento: 2016-05-31
Dominio: TI, Telecomunicazioni